26/10/2012 "Io Amo i Beni Culturali": riammessi al concorso i progetti nei Comuni colpiti dal sisma.

Un’opportunità per le scuole che già avevano presentato domanda di partecipazione non finanziata e hanno sede in uno dei Comuni colpiti dal sisma.

Nel corso del seminario che si è tenuto in Regione per presentare gli esiti della prima edizione del concorso “Io amo i beni culturali”con gli 11 progetti vincitori e i prodotti realizzati dagli studenti delle scuole coinvolte, il presidente dell’IBC, professor Angelo Varni ha annunciato che la seconda edizione del concorso, destinata alle scuole, in partenariato con i musei e gli archivi della Regione Emilia-Romagna, consente agli istituti, che già avevano presentato domanda di partecipazione non finanziata e che hanno sede in uno dei Comuni colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, di ripresentare i progetti entro il 6 novembre 2012.

 

La seconda edizione del concorso ha già premiato 16 progetti che verranno realizzati nel corso dell’anno scolastico 2012/2012.

Avvicinare i giovani al patrimonio culturale e alle istituzioni che lo conservano, favorendo la loro partecipazione attiva e creativa: questo il principale obiettivo del Concorso Io Amo i Beni Culturali.

Il Concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali “Io Amo i Beni Culturali” è promosso dall’Istituto per i Beni Culturali e dall’Assessorato Scuola, Formazione Professionale, Università e Ricerca, Lavoro della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna e Genus Bononiae. Musei nella Città. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di presenza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/10/29 12:03:46 GMT+1 ultima modifica 2012-10-29T13:03:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina