16-23/11/2012, Bologna una delegazione svedese del Centro Nordico per l’Educazione al Patrimonio e del Museo Regionale di Jamtli (Östersund) visita l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna

Una delegazione svedese composta da tre persone del Centro Nordico per l’Educazione al Patrimonio e del Museo Regionale di Jamtli (Östersund) sarà in visita all’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna dal 18 al 23 novembre.

Obiettivo della visita è studiare le politiche museali a livello regionale e il funzionamento dell’IBC considerato come un modello organizzativo all’avanguardia per la programmazione e la gestione di progetti, anche a livello europeo.

Nel corso della settimana la delegazione svedese potrà quindi conoscere da vicino le differenti attività che impegnano i Servizi dell’IBC, in particolare quelle rivolte ai Musei (progetti di valorizzazione, di conservazione del patrimonio, di didattica, di formazione degli operatori, ecc.). Il programma che attende la delegazione svedese comprende la visita ad un Laboratorio di Restauro e a numerosi musei della regione tra cui: il Museo della Terramara di Montale, i musei del circuito di Genus Bononiae, quelli universitari di Palazzo Poggi, Start-Laboratorio di Culture Creative, Il Mambo, l’Ecomuseo di Argenta.

Il Centro Nordico per l’Educazione al Patrimonio e il Museo di Jamtli sono partner del network internazionale LEM – The Learning Museum, che l’Istituto Beni Culturali coordina dal 2010. La rete è composta da 23 partner di 17 paesi europei, dall’Università di Denver (US) e da 35 partner associati per un totale di 58 istituzioni e 24 paesi rappresentati.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/16 10:21:23 GMT+2 ultima modifica 2012-11-16T11:21:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina