2020

On line il sito del progetto CRATERI

Con l’approvazione nel 2017 della Legge regionale sul contenimento del consumo del suolo, la Regione Emilia-Romagna ha inteso promuovere interventi volti alla rigenerazione urbana e al riuso del patrimonio architettonico abbandonato, per riattivare processi sociali, ambientali e territoriali che possano essere utili alle comunità, nel miglioramento della qualità di vita e dell’ambiente, indirizzando le comunità verso nuovi modelli sociali e urbani di sviluppo sostenibile ( Agenda 2030 delle Nazioni Unite).

L’IBC non si ferma: a un anno dall’avvio dei lavori presenta le prospettive future del percorso partecipato del sistema museale dell’Emilia-Romagna avviato con i responsabili dei musei della regione.

Il convegno non si è potuto svolgere, ma l’IBC ha mantenuto il suo impegno; e adesso, a un anno di distanza, sul suo sito e anche attraverso il video in cui interviene il presidente Balzani, pubblica il report di sintesi delle nove giornate di lavoro, dei veri e propri tavoli di confronto, organizzati sul territorio, uno per provincia, con il supporto della Fondazione Fitzcarraldo.

#labellezzachecimanca: l’Istituto Beni Culturali lancia un invito

Nel momento in cui possiamo solo ricordare e ritrovare nelle nostre emozioni, guardando a distanza, il piacere della bellezza del patrimonio, l’IBC invita tutti a raccontare quell’oggetto, quel paesaggio, quel “segno” del bello di cui sente maggiormente l’assenza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/22 17:48:27 GMT+2 ultima modifica 2020-06-30T12:08:24+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina