Bologna, 7 novembre 2019, “Memorie dinamiche. La conservazione dei database e il web archiving”

Nella Biblioteca dell’IBC, presentazione del volume curato da Costantino Landino e Pasqualina A. Marzotti

Giovedì 7 novembre 2019, alle 16:30, nella Biblioteca “Giuseppe Guglielmi” a Bologna (via Marsala 31), l’IBC - Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna propone un nuovo appuntamento della rassegna “Patrimoni, paesaggi, idee_IBC incontra”, promossa in collaborazione con la rivista “il Mulino”.

Per presentare il libro “Memorie dinamiche. La conservazione dei database e il web archiving”, pubblicato dall’ANAI - Associazione nazionale archivistica italiana (Roma, 2018), insieme ai due curatori − Costantino Landino, project manager e consulente informatico dell’Istituto centrale per gli archivi (ICAR), e Pasqualina A. Marzotti, archivista all’Archivio di Stato di Belluno − intervengono: Stefano Allegrezza, docente di Archivistica all’Università di Bologna, e Giampiero Romanzi, Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Emilia-Romagna.

Introduce: Federica Cavina, presidente dell’ANAI Emilia-Romagna. Coordina: Gabriele Bezzi, responsabile della funzione archivistica di conservazione del ParER - IBC.

Archiviare i contenuti digitali veicolati attraverso il web diventa sempre più necessario, per conservarli e consentire che siano recuperati in futuro, mantenendo informazioni sulla loro struttura, sui diritti d’uso e sui realizzatori. Nato dalla collaborazione tra un informatico e un’archivista, il volume analizza gli strumenti tecnici di riferimento e gli standard nazionali e internazionali, presentando numerosi casi di studio relativi alla conservazione di banche dati e siti web.

L’evento è realizzato in collaborazione con ANAI Emilia-Romagna.

informazioni

ufficiostampaibc@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/09 15:23:53 GMT+2 ultima modifica 2020-01-09T16:09:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina