Concorso "Io Amo i Beni Culturali" VI edizione

Il concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali è rivolto alle Scuole Secondarie di 1° e 2° grado e ai Musei, agli Archivi e, per la prima volta alle Biblioteche dell’Emilia-Romagna. Scadenza 14 luglio 2016
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
  • Scuole, università, enti di formazione
Data di pubblicazione 10/02/2017
Scadenza termini partecipazione 14/07/2016
Chiusura procedimento 14/10/2016

Il concorso di idee "Io Amo i Beni Culturali", giunto alla sua sesta edizione, ha l'obiettivo di avvicinare i giovani al patrimonio culturale e alle istituzioni che lo conservano, favorendo la loro partecipazione attiva e creativa e sostenendo la crescita di cittadini autonomi e consapevoli.
Quest'anno, per la prima volta, il concorso si rivolge anche alle Biblioteche dell'Emilia-Romagna.
Gli studenti hanno l'occasione di sperimentare il museo, l'archivio e la biblioteca come luoghi di apprendimento attivo; i musei, gli archivi e le biblioteche, a loro volta, possono trovare nei giovani coinvolti lo stimolo per realizzare nuove forme di comunicazione e per valorizzare in modo innovativo il loro patrimonio. 
Ai partecipanti si richiede di presentare un progetto che valorizzi il museo, l'archivio o la biblioteca prescelti, oppure un bene culturale contenuto al suo interno o nel territorio. Il progetto deve avere come esito un’iniziativa inedita da realizzare con il coinvolgimento attivo degli studenti e mirata allo sviluppo delle competenze trasversali sopra citate. L’iniziativa dovrà essere realizzata nell’anno scolastico 2016/2017.
i love bcSaranno dichiarati vincitori, in base al punteggio ottenuto, sino ad un massimo di 10 progetti nella sezione Musei, di 5 progetti nella sezione Archivi e di 5 nella sezione Biblioteche, per un totale di 20 progetti.

  • Sezione speciale “valorizzazione del territorio rurale e dei prodotti agroalimentari regionali”
    Individuati i 20 progetti vincitori, la commissione, integrata con un componente individuato dall’Assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna, procederà a selezionare – nell’ambito dei progetti vincitori volti alla valorizzazione del territorio rurale e dei prodotti agroalimentari regionali, attribuendo a tali progetti un punteggio da 1 a 5 - il progetto che maggiormente rappresenta tale vocazione.


Ogni progetto vincitore sarà sostenuto mediante iniziative formative e la concessione di risorse finanziarie (2.000,00 euro alla scuola capofila e 2.000,00 euro al museo, all'archivio o alla biblioteca che assume il coordinamento scientifico dell'iniziativa) finalizzate alla realizzazione e al coordinamento scientifico del progetto, nonché alla formazione degli operatori coinvolti.
Le domande devono pervenire entro il 14 luglio 2016 (fa fede la data del timbro postale).

Il concorso è promosso dall'IBC. Gli altri partner sono l'Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna e  il MODE-Museo Officina dell'educazione dell'Università di Bologna e l' Assessorato all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna . L'iniziativa ha il patrocinio dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Scarica il bando del concorso

Scarica la scheda tecnica del concorso

Fac-simile della domanda VI edizione

pagine dedicate al progetto "Io amo i Beni Culturali" (tutte le edizioni)

I progetti VINCITORI


Coordinatrice del progetto: Valentina Galloni Valentina.Galloni@regione.emilia-romagna.it

Tel.  051 527 66 24

Struttura di riferimento: Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

In collaborazione con:

Ufficio scolastico regionale per l'Emilia Romagna

Assessorato all'agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna

MODE - Museo officina dell'educazione dell'Università di Bologna

Con il patrocinio di:

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina