Il docu-film "L'Alba degli Etruschi" sbarca in Sicilia

Il docu-film "L'alba degli Etruschi. Aspetti e testimonianze della cultura villanoviana", promosso dall'IBC per rivisitare alcuni aspetti della quotidianità nei secoli fra il IX e il VII a.C. e presentare il patrimonio archeologico regionale è stata invitato alla manifestazione assegna del documentario e della comunicazione archeologica che si è tenuta a Licodia Eubea

Il docu-film "L'alba d egli Etruschi. Aspetti e testimonianze della cultura villanoviana" ha riscosso un'ottima accoglienza presso il pubblico, come testimoniano le migliaia di visualizzazioni raggiunte nel canale Youtube dell'IBC.

Altrettanto interesse ha suscitato  nelle rassegne specializzate. Dopo il Festival degli Etruschi a Viterbo e la XXVI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di  Rovereto è stata la volta della Rassegna del documentario e della comunicazione archeologica che si tiene ogni annoin Sicilia , a Licodia Eubea, piccolo borgo nel cuore degli Iblei, presso la chiesa sconsacrata di San Benedetto e Santa Chiara, nel centro storico del paese.

L’obiettivo principale della Rassegna consiste nel sensibilizzare la società civile ai grandi temi dell’archeologia e ai suoi protagonisti, ma anche nel rendere lo studio del mondo antico più accattivante e comprensibile. L’evento si sviluppa attorno a quattro attività principali: la proiezione di documentari, docu-fiction e filmati d’animazione destinati a varie categorie di pubblico; le conversazioni con archeologi, ricercatori, registi e produttori cinematografici impegnati nel settore della divulgazione; le mostre fotografiche a tema; il conferimento del “Premio Antonino Di Vita” a chi abbia speso la propria carriera nella conoscenza e diffusione del patrimonio culturale, e del "Premio Archeoclub M. Di Benedetto", assegnato al documentario più gradito dal pubblico.

Nell'ambito della manifestazione del 2015 è stata inserita la proiezione del docu-film  (24 ottobre), nella sezione"Ragazzi e archeologia", dedicata a film d'animazione, docu-fiction e attività didattiche pensate per il pubblico più giovane.

 

 

"L'Alba degli Etruschi. Aspetti e testimonianze della cultura villanoviana" è stato realizzato dall'Istituto Beni Culturali per favorire la riscoperta del patrimonio archeologico villanoviano custodito nei musei dell’Emilia-Romagna, ricorrendo alla rievocazione storica e all’archeologia ricostruttiva per rivisitare alcuni aspetti della quotidianità nei secoli fra il IX e il VII a.C., quando larga parte del territorio regionale e della intere porzioni della penisola italiana erano caratterizzate da questo aspetto culturale della prima età del Ferro.

Un film di Corrado Re, Nico Guidetti e Jeris Fochi, promosso da IBC – Servizio Musei e Beni Culturali. Produzione esecutiva di Media Vision Cine & Video e Res Bellica, musiche di Francesco Landucci, grafica DVD di Beatrice Orsini, coordinamento di Fiamma Lenzi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/23 14:10:14 GMT+2 ultima modifica 2019-01-23T15:10:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina