Patrimoni culturali scolastici

Riordino, catalogazione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico e tecnologico conservato nelle scuole dell'Emilia-Romagna

Nel corso della loro attività, in alcuni casi perdurata per oltre un secolo, numerosi istituti scolastici hanno accumulato un ingente patrimonio storico-artistico, strumentale e tecnologico prodotto e utilizzato durante le attività formative e laboratoriali, che spesso rimane sconosciuto ai più, in attesa di essere adeguatamente analizzato e valorizzato.

Si tratta di prestigiose istituzioni che spesso hanno avuto un ruolo di primo piano nella storia culturale delle rispettive città, anche per le personalità che ne hanno animato l’attività sia sul fronte della docenza, sia su quello delle figure che qui si sono formate e poi affermate nel panorama locale, nazionale, internazionale.

Calchi in gesso, fotografie, stampe, disegni, opere scultoree e dipinti, mobili e modelli architettonici, raccolte ceramiche di produzione didattica rappresentano una risorsa culturale e documentaria imprescindibile per la storia artistica e tecnologica della nostra regione.

Con gli istituti scolastici  l’IBC dà vita a progetti di valorizzazione e di formazione, attuati attraverso attività di Alternanza scuola-lavoro destinati agli allievi delle scuole e tirocini curricolari destinati a studenti universitari, il cui obiettivo è quello di conferire visibilità a questi beni culturali e di favorirne la conoscenza, la fruizione e l’uso da parte dei cittadini attraverso il Catalogo digitale del Patrimonio culturale.

Link utili

A chi rivolgersi

Fiamma Lenzi
Tel. +39 051 527 66 53
Fiamma.Lenzi@regione.emilia-romagna.it

Isabella Giacometti
Tel. +39 051 527 66 36
Isabella.Giacometti@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 14:18:27 GMT+2 ultima modifica 2019-12-05T14:18:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina