Mostra

Capolavori restaurati dell’arte tessile

Foto di Marco Ravenna (jpg, 35.9 KB)La prima edizione del Salone del Restauro è stata accompagnata dall'evento espositivo dal 26 settembre al 15 novembre 1991 che ha riunito nei suggestivi spazi di Casa Romei a Ferrara una quarantina di manufatti tessili di alto pregio individuati sul territorio nazionale. Casi esemplari di restauro riguardanti abiti, arredi liturgici, arazzi, teli funebri, reperti archeologici, provenienti dai più importanti musei e raccolte pubbliche italiane, hanno esemplificato le diverse problematiche conservative con le relative metodologie e tecniche di intervento. L’allestimento di mostra, realizzato dallo Studio Architettura Severi di Reggio Emilia, ha cercato di conciliare le diverse istanze derivanti dall’uso di spazi storici con la necessità di rispettare i parametri ottimali di conservazione per quanto attiene a modalità espositive e valori ambientali di temperatura, umidità, illuminazione, qualità dell’aria . Il catalogo a stampa a cura di Marta Cuoghi Costantini e Iolanda Silvestri si compone di una sequenza di schede dei manufatti esposti, articolate sul doppio versante dello studio storico-critico e della conservazione, e di saggi introduttivi finalizzati a fare il punto sullo stato dell’arte nel campo del restauro tessile.


Pubblicazione:

Capolavori restaurati dell’arte tessile, Casa Romei 26 settembre – 15 novembre 1991, catalogo a cura di Marta Cuoghi Costantini e Iolanda Silvestri, edito da Nuova Alfa Editoriale, p. 164.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/26 15:00:00 GMT+2 ultima modifica 2012-09-14T15:33:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina