Quante storie nella Storia 2020

19a Settimana della didattica e dell'educazione al patrimonio in archivio

In viaggio con le donazioni del Museo, alla scoperta degli archivi e del deposito tessile

Il Museo della civiltà contadina ha una storia davvero particolare: tutto il suo patrimonio è stato donato, dal 1963 ad oggi, da contadini e cittadini del territorio bolognese, che hanno voluto conservare l'identità culturale e la memoria storica della pianura bolognese. Da allora il museo conserva un archivio con tutti i nomi e le testimonianze di questi donatori, un archivio fotografico con immagini che raccontano la vita contadina, di fine Ottocento e Novecento, ed, infine, una raccolta molto particolare, che conserva decine e decine di tessuti, abiti ed accessori. Venite a scoprire cosa si nasconde dietro le quinte del nostro museo, la storia di queste donazioni e il nostro catalogo online sul sito IBC: http://bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it/pater/loadcard.do?id_card=26673 . A cura del Museo della civiltà contadina – Istituzione Villa Smeraldi

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/10 09:32:20 GMT+2 ultima modifica 2020-05-10T09:32:20+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina