Incontrare il patrimonio

Tracce di Valmarecchia: esperienze di culture, paesaggi, immagini, sapori

Un progetto di valorizzazione del paesaggio che ha coinvolto 10 comuni della Valmarecchia e tre scuole, una a mare, una a centro valle e una di montagna, con l'aiuto del Museo etnografico di Santarcangelo.

Sono stati coinvolti i 10 comuni della Valle e tre scuole: una a mare, una a centro valle e unalogo Valmarecchia di montagna, con l’intermediazione del Museo etnografico di Santarcangelo (porta della Valmarecchia) e del Forum Piano Strategico Rimini Venture.

L'obiettivo è stato far scoprire l’intero patrimonio ambientale, culturale, paesaggistico e storico-sociale ai giovani che sono stati nominati “ambasciatori” della Valmarecchia, i quali, a loro volta, hanno progettato itinerari sulle “Tracce” individuate nel corso dell’esperienza vissuta.

 

Quali attività sono state realizzate per portare a termine il progetto e dove si sono svolte?

I ragazzi sono stati coinvolti in cinque uscite di un’intera giornata (al Museo del Parco Sasso Simone e Simoncello; nei “luoghi dell’Anima” di Tonino Guerra e nel “Mondo di Tonino” a Pennabilli; nella Biblioteca e nel Museo diocesani di Pennabilli; al Museo del Pane di Maiolo; al Convento di San Francesco a Villa Verucchio; al Museo archeologico di Verucchio; al Castello di Montebello; al Museo etnografico, al lavatoio e alle grotte tufacee di Santarcangelo; alla “Biennale del Disegno” di Rimini; alla Rocca e al Museo di arte sacra di San Leo), in un laboratorio partecipato in classe e in uno sperimentale di enogastronomia, in incontri con testimoni e in passeggiate alla scoperta del territorio: una camminata lungo il fiume e una biciclettata.

 

Quali prodotti o iniziative sono stati realizzati, e come?

Sulla base dei materiali raccolti nel corso delle visite di studio e strutturati durante i laboratori sviluppando i suggerimenti dei ragazzi, questi ultimi, con il supporto del gruppo di coordinamento di progetto, hanno messo a punto alcuni itinerari a tema, un libro di ricette locali, una maglietta con il logo “Tracce di Valmarecchia”, la grafica propedeutica alla stampa di una mappa a strappo con itinerari sensoriali; la pagina www.riminireservation.it, e una raccolta dei loro elaborati testuali, fotografici e video.

 

Scheda tratta dal volume: "Io amo i beni culturali. Concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali. I progetti vincitori della III edizione. Anno scolastico 2013-2014"

 

 Galleria immagini

Il progetto su www.ibcmultimedia.it

 

Scuola: Istituto di istruzione superiore “Luigi Einaudi” (ora “Tonino Guerra”) - polo scolastico di Novafeltria (Rimini)
Museo: MET - Museo degli usi e costumi della gente di Romagna, Santarcangelo di Romagna (Rimini)
Altri partner: Istituto tecnico statale per il turismo “Marco Polo” di Rimini; Istituto comprensivo “Padre O. Olivieri” di Pennabilli (Rimini); Associazione "Forum Rimini Venture"; "Rimini Reservation" srl; Associazione "CNA" di Novafeltria (Rimini); Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Ambito territoriale per la Provincia di Rimini - ufficio XVII; Archivio Biblioteca diocesani del Montefeltro, Pennabilli; Ente del Parco naturale del Sasso Simone e Simoncello, Carpegna (Pesaro-Urbino); Centro educazione ambientale Valmarecchia (Atlantide soc. coop. sociale p.a.) di Torriana (Rimini); Associazione culturale “Tonino Guerra” di Pennabilli; Museo del Pane di Maiolo (Rimini); Istituto superiore di scienze religiose “Alberto Marvelli” di Rimini
Classi coinvolte: 4 classi di liceo, 2 classi di scuola secondaria di I grado
Studenti coinvolti: 134 alunni
Web: www.iiseinaudi.it;
Email: valentina.ridolfi@gmail.com; antigone_p@libero.it; clafanchi@gmail.com

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/11 16:45:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-04T16:46:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina