Incontrare il patrimonio

Il mondo in formato ridotto: sguardi sulle trasformazioni del centro di Bologna attraverso il cinema amatoriale

Il progetto intende favorire un approccio alla conoscenza della geo-storia attraverso una fonte davvero insolita: il cinema in formato ridotto. Le pellicole conservate nell’Archivio del Film di Famiglia rappresentano un grande patrimonio di materiali che documentano momenti di vita familiare e cittadina dai primi anni ’20 fino agli anni ’80 del 900. Il progetto si propone di valorizzare l’Archivio attraverso percorsi didattici, di ricerca che, esaminando le immagini del passato di alcuni luoghi di Bologna e confrontandole con il presente, giungano a individuare le trasformazioni dei luoghi e degli stili di vita e, attraverso la ripresa di nuove immagini e il riuso dei materiali di archivio, a realizzare video di monitoraggio tra memoria e attualità, per un’inedita rappresentazione urbana.

Progetto presentato da: Liceo Laura Bassi di Bologna e Archivio Nazionale del Film di Famiglia

Altri Partner: Archivio Fotografico – Cineteca di Bologna

Galleria fotografica

Scheda del progetto (pdf262.65 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/10/28 11:45:00 GMT+1 ultima modifica 2018-03-05T14:55:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina