Incontrare il patrimonio

Mezzogiorno al Museo: il museo è servito

Gli alunni della Scuola media "Belloni" di Colorno, dopo una ricerca che li immergerà nel Museo dei paesaggi di terra e di fiume, produrranno una trasmissione televisiva in cui "cucinare" ciò che hanno appreso.

Il progetto coinvolge alcune classi della Scuola secondaria di I grado di Colorno nella ricerca di ricette tradizionali, da riprodurre con l’aiuto dei maestri di Alma - Scuola internazionale di cucina italiana, dopo aver osservato gli oggetti conservati nel MUPAC, il Museo dei paesaggi di terra e di fiume recentemente allestito nell'Aranciaia Farnese, adiacente alla Reggia di Colorno.

I ragazzi potranno quindi rielaborare in classe, con l’aiuto dei docenti, i contenuti appresi, cercando di adattarli al linguaggio semplice  e diretto che caratterizza la comunicazione nei programmi televisivi.
L'obiettivo è quello di creare una puntata di un finto show cooking televisivo, durante il quale spiegheranno (ed eseguiranno) passo dopo passo le ricette scelte. Il video sarà girato in dialetto, per sottolineare il forte legame con il territorio, tradotto simultaneamente in italiano e sottotitolato in inglese.

 

Progetto presentato da: MUPAC - Museo dei paesaggi di terra e di fiume – Comune di Colorno (Parma); Istituto comprensivo "Pierluigi Belloni" di Colorno.
Altri partner: Alma - Scuola internazionale di cucina italiana; Pro loco di Colorno; IAT - Ufficio informazioni e accoglienza turistica di Colorno; Elisa Pratizzoli, videomaker.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/13 17:50:00 GMT+2 ultima modifica 2015-02-17T15:54:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina