Incontrare il patrimonio

Laboratorio Teatrale "La presa di San Leo"

L’obiettivo del progetto è la valorizzazione dell’atelier pittorico dedicato al dipinto di Vasari “La Presa di San Leo”, allestito in occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla presa di San Leo da parte delle truppe fiorentine il 17 settembre 1517.
Sarà creato un laboratorio teatrale errante, dove ogni studente avrà la propria mansione: regista, aiuto-regista, effetti speciali, tecnico del suono, ecc.
Gli attori hanno la propria parte su cui elaboreranno testo e sceneggiatura. La trama si basa su “Ragionamenti” del Vasari in cui l’artista ha riservato molte pagine all’assedio di San Leo,
descrivendo l’aspetto geomorfologico, le tecniche di guerra, le gesta e i protagonisti della battaglia, evocando nel contempo aneddoti e retroscena, anche politici. Il laboratorio, svolto durante l’anno scolastico da un paio di classi, porterà poi alla rappresentazione teatrale da svolgersi presso la Fortezza divenendo di fatto un evento per il paese.

Progetto presentato da: Istituto Statale Comprensivo “A. Battelli” di San Leo e Fortezza Rinascimentale del Comune di San Leo
Partner:
Società San Leo 2000 Servizi Turistici, Cesena; Coop Atlantide, Cervia

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/06 17:05:00 GMT+2 ultima modifica 2018-11-07T12:47:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina