Incontrare il patrimonio

Guatelli contemporaneo

Un concorso annuale che mette in palio una residenza riservata a tre giovani artisti è la scintilla con cui l’associazione “spazio entropia” illumina di nuova creatività il museo nato dalla passione di Ettore Guatelli per gli oggetti quotidiani e dalla sua arte di esporli

Nato negli anni Cinquanta del secolo scorso dalla passione per gli oggetti di un raccoglitore visionario, che della collocazione sulle pareti faceva un’arte, il Museo di Ettore Guatelli è un’opera ancora aperta e contemporanea, grazie alla sua capacità inesausta di stimolare pensieri, interpretazioni e nuove creazioni. Il progetto si inserisce in questo solco germinativo, con un bando di concorso per una residenza riservata a tre giovani artisti, da ripetere con cadenza annuale.
I vincitori, selezionati da una giuria qualificata tramite valutazione del portfolio e lettera motivazionale, approfondiranno la conoscenza del museo e del suo contesto culturale con la guida di un artista già affermato e al termine del percorso produrranno opere ispirate al luogo che li ha ospitati. Una mostra allestita all’interno del museo, un catalogo riassuntivo e una tavola rotonda di riflessione saranno gli esiti di ogni edizione del concorso, insieme ai laboratori e agli eventi organizzati da enti e associazioni partner del progetto per garantire la diffusione sul territorio di Parma e provincia.

Progetto presentato da: Associazione “spazio entropia”, Parma; Fondazione Museo “Ettore Guatelli”, Collecchio (Parma)
in partenariato con: Comune di Parma; Comune di Collecchio; International Council of Museums - ICOM Italia, Milano; Università di Parma; Associazione “BAM - Bologna Art Managers”, Bologna; Istituto comprensivo “Ettore Guatelli”, Collecchio; Associazione “Amici di Ettore e del Museo”, Ozzano Taro (Parma); Associazione “Made in art”, Parma; Associazione “CUBO”, Parma; Tipografia “Graphital”, Corcagnano (Parma)

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/05/04 12:09:55 GMT+2 ultima modifica 2017-05-04T14:09:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina