Incontrare il patrimonio

Aldo Borgonzoni: trasformare con l'arte il mondo

L'IBC promuove e coordina le iniziative dedicate al centenario della nascita dell'artista

Autoritratto, 1955, Parma CSACRicorre quest’anno il centenario della nascita del maestro Aldo Borgonzoni (1913-2004), nato a Medicina, ma bolognese d’adozione. Al centro della vicenda artistica italiana del secondo Novecento, Borgonzoni è unanimemente considerato un esponente di spicco dell’espressionismo europeo; autore di cicli tematici, tra i quali quello resistenziale e quello legato al Concilio Vaticano II, è stato presente in diverse edizioni delle Biennali di Venezia e Quadriennali di Roma ed in importanti rassegne d’arte a livello nazionale ed internazionale. Ad Aldo Borgonzoni sono state dedicate innumerevoli mostre personali in gallerie e musei di città italiane ed europee, tra cui Zurigo, Londra, Praga, Bratislava. L’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBC) coordina il programma di iniziative per celebrarlo.
Per l'occasione è stato predisposto un folder che illustra le iniziative in programma:
Programma del centenario

Programma del convegno

Sito web dedicato al centenario a questo indirizzo:
www.centenarioaldoborgonzoni.it


Per info:
ufficiostampaibc@regione.emilia-romagna.it
Tel. 051 5276610-17

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/08/26 14:10:00 GMT+2 ultima modifica 2013-09-11T17:57:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina