Una nuova rosa per Anita Garibaldi

A Cesenatico domenica 2 agosto annuale appuntamento del “Garibaldi Day”, quest'anno in forma ridotta , ma arricchito dalla messa a dimora della rosa “Anita Garibaldi”, uno dei numerosi appuntamenti previsti dal progetto “Due mondi e una rosa per Anita” realizzato in collaborazione con l'IBC
  • Una nuova rosa per Anita Garibaldi
  • 2020-08-02T09:30:00+02:00
  • 2020-08-02T23:00:00+02:00
  • A Cesenatico domenica 2 agosto annuale appuntamento del “Garibaldi Day”, quest'anno in forma ridotta , ma arricchito dalla messa a dimora della rosa “Anita Garibaldi”, uno dei numerosi appuntamenti previsti dal progetto “Due mondi e una rosa per Anita” realizzato in collaborazione con l'IBC
  • Quando il 02/08/2020 dalle 09:30 alle 23:00
  • Dove Cesenatico
  • Contatti
  • Telefono 054779435
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

Cesenatico, baluardo della Trafila garibaldina, è uno degli undici Comuni emiliano-romagnoli che, assieme alla Repubblica di San Marino, ha dato vita al progetto "Due mondi e una rosa per Anita”, ideato e realizzato dal Museo e Biblioteca Renzi di Borghi in partnership con l'IBC e in collaborazione  l’Istituto Tecnico “Garibaldi-Da Vinci” di Cesena e l’Instituto Cultural “Anita Garibaldi” di Laguna (Brasile) ,  uno strumento di pace che  sta registrando un'aampia diffusione non solo in Emilia-Romagna e in altre parti d'Italia, ma anche  in Sud America e altri paesi del mondo.

rosa_anita_cesenatico.jpgL’evento clou  avrà luogo in piazza Ciceruacchio, accanto alle statue di Giuseppe e Anita Garibaldi, proprio nel luogo del porto canale dove essi si imbarcarono due giorni prima che l’eroina concludesse la sua breve esistenza nei pressi di Ravenna il 4 agosto 1849. Si tratta della decima rosa messa a dimora nella nostra regione, dopo quelle di Mandriole a Ravenna (2017), San Marino (2018), Verucchio, Argenta, Comacchio, Modigliana, Castrocaro, Borghi e Sogliano (2019), mentre in questi mesi verranno piantate a Poggio Torriana, Dovadola e diversi altri comuni  - Roncofreddo, Longiano, Rocca San Casciano, Imola, Rimini, Montiano - che hanno aderito proprio durante il  lockdown. La rosa è già stata messa a dimora anche in decine di comuni brasiliani, in alcuni casi alla presenza della Presidente A.N.V.R.G. Annita Garibaldi Jallet. Nel mese corrente il volume “Due mondi e una rosa per Anita” sarà dato alle stampe in tre lingue (italiano, spagnolo e portoghese) e  diffuso in tutto il Sud America e in altre nazioni  con i  loghi dei  Comuni partecipanti e una serie di interventi istituzionali fra cui  quello del ministro dei Beni Culturali e del Turismo.

Dal 3 al 10 aprile era stata prevista la visita in Italia di una nutrita delegazione brasiliana formata da numerosi sindaci e dalle massime autorità di tre stati (Santa Catarina, Rio Grande do Sul e Paranà), poi rimandata a causa del corona virus. I delegati avrebbero dovuto incontrarsi col ministro Franceschini e col presidente Bonaccini per firmare dei protocolli di intesa di carattere culturale, turistico e commerciale.

I rapporti non si sono comunque interrotti, ma anzi a cura del Museo Renzi sono state fornite informazioni in merito alle ordinanze, decreti e circolari emessi in occasione  della diffusione del Covid 19 al governatore dello Stato di Santa Catarina, che ha applicato le stesse  misure dell'Emilia-Romagna limitando così la diffusione del contagio rispetto ad altre parti del paese.

L'evento si concluderà alle ore 22 con uno spettacolo di fuochi d'artificio musicali sull'acqua nel tratto di mare antistante piazza Costa.

Leggi il programma dell'evento (jpg, 300.72 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/27 12:42:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-30T15:58:46+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina