Musei del mondo rurale e musei del gusto: approfondimenti

Gli esiti della ricognizione eseguita su 35 musei della civiltà contadina del territorio emiliano-romagnolo

 S. Martino in Rio (RE) - Museo dell'Agricolturo e del mondo rurale: attrezzi per lavorare il terreno (foto Dell'Aquila Fabrizio - Diateca Agricoltura)

 

Una ricognizione per immagini e testimonianze con l'intento di promuovere una più approfondita conoscenza di quella “memoria contadina” che costituisce una base importante dell’identità e della ricchezza culturale da cui è contraddistinta  la nostra moderna agricoltura.

I musei del mondo rurale

16 tra i più significativi Musei della civiltà contadina  vengono presentati insieme al loro variegato patrimonio che apre squarci sulla vita quotidiana, il lavoro nei campi, i mestieri, inquadrandoli  nel contesto storico e sociale del territorio.

 

Pubblicazone I musei del mondo rurale in Emlia-Romagna

Web app sui musei del mondo rurale

 

 

I musei del gustoUn viaggio alla scoperta dei 19 musei che custodiscono storia, testimonianze e curiosità sulle eccellenze agro-alimentari dell’Emilia-Romagna.

 

 

A chi rivolgersi

Servizio biblioteche, archivi, musei e beni culturali
bam@regione.emilia-romagna.it - P.E.C.: bam@postacert.regione.emilia-romagna.it
051 527 66 31 - Fax: 051 232 599

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/05/2012 — ultima modifica 06/07/2016

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali