CAStE-R

Nell'ambito del Censimento archivi storici di ente locale (CAStE-R), gli archivi storici di ente locale del territorio emiliano-romagnolo sono stati censiti con il duplice scopo di fornire da un lato un quadro conoscitivo del profilo istituzionale e organizzativo, delle strutture, delle attività e dei servizi di ciascun istituto, dall’altro di monitorarne il livello di adeguamento agli standard e obiettivi di qualità regionali.

immagine archivio storico comunale modigliana FCDefiniti dalla LR 18/2000 “istituti culturali” come le biblioteche e i musei, gli archivi storici di ente locale del territorio emiliano-romagnolo sono stati censiti con il duplice scopo di fornire da un lato un quadro conoscitivo il più possibile puntuale ed esaustivo del profilo istituzionale e organizzativo, delle strutture, delle attività e dei servizi di ciascun istituto, dall’altro di monitorarne il livello di adeguamento agli standard e obiettivi di qualità regionali. La prima rilevazione ha raccolto i dati relativi agli istituti conservatori di archivi storici comunali e provinciali con riferimento all’anno 2004.
La base dati attualmente è aggiornata al 31 dicembre 2009 ed è ora in corso la rilevazione dei dati relativi all'anno 2010 con il concorso degli istituti conservatori e delle Province, grazie allo specifico applicativo web server CAStE-R (Censimento archivi storici dell’Emilia-Romagna) al quale possono accedere per gli aggiornamenti dall'area riservata. Tale sistema informativo è stato sviluppato non solo per le funzioni di implementazione e aggiornamento dei dati ma anche per l’elaborazione e produzione di report statistici e di monitoraggio degli standard. Finalizzato alla costituzione di un sistema di gestione partecipata sia per l’autoaggiornamento dei dati sia per la misurazione delle strutture e dei servizi, CAStE-R permetterà inoltre di realizzare una serie storica delle rilevazioni, fatto inedito per il settore archivi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/04/2012 — ultima modifica 17/04/2012

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali