8/2/2013, Bologna, presentazione della nuova edizione di COMUNICARE IL MUSEO*

Al via la seconda edizione di un percorso di aggiornamento per lo sviluppo di tecniche e pratiche di comunicazione museale

 

 

Venerdì 8 febbraio, a Bologna, presso la Sala Polivalente della Regione Emilia-Romagna (via Aldo Moro, 50), sarà presentata la seconda edizione di Comunicare il Museo* - Collezioni, Comunità, Pubblici. Si tratta di è un percorso di aggiornamento per lo sviluppo di tecniche e pratiche di comunicazione museale, promosso e sostenuto dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna (IBC) e progettato da BAM! Strategie Culturali.

La partecipazione è gratuita, l’iscrizione è obbligatoria sul sito www.ibc.regione.emilia-romagna.it sul quale sarà anche possibile seguire l’evento in streaming.

 

La giornata di presentazione avrà un'ospite d'eccezione: sarà infatti Chiara Bernasconi del Digital Media Department del MoMA (Museum of Modern Art) di New York a introdurre i temi trattati durante il percorso di formazione. L'incontro verterà sull'esperienza di digital strategy del MoMA, attraverso esempi di progetti di partecipazione low budget replicabili da piccole realtà museali.

Inoltre i partecipanti alla prima edizione racconteranno le loro esperienze di comunicazione di rete, realizzate attraverso sei progetti selezionati, che hanno coinvolto 38 soggetti diversi.

 

Il laboratorio formativo è stato ideato per permettere ai musei di ottimizzare gli strumenti di comunicazione, avere un approccio intelligente alle nuove opportunità offerte dal web 2.0 e aprirli al dialogo verso nuovi pubblici: sempre meno edifici e sempre più comunità.

Comunicare il Museo* va oltre il semplice corso di formazione: strutturato come un vero e proprio percorso di guida alla progettazione, permette agli operatori museali di ideare delle iniziative efficaci e sostenibili, anche grazie al tutoraggio nella fase di stesura dei progetti.

"La giornata rappresenta un'iniziativa di formazione del progetto Adriamuse (progetto di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico), questo è il progetto europeo ispirato alla valorizzazione turistica dei musei e del patrimonio culturale sulle due sponde del Mare Adriatico. Mira, infatti, alla creazione di soluzioni innovative a disposizione degli operatori culturali, dei musei e più in generale di tutti gli istituti culturali per incrementare il numero dei visitatori e la qualità dei servizi."

 

L’obiettivo dell’ IBC è che i musei della regione, grandi e piccoli, possano ragionare su una strategia di comunicazione condivisa, attraverso reti che permettano di aumentarne l'efficacia e ottimizzare i costi: IBC si riserva di selezionare e sostenere uno o più project work presentati al termine del corso.

 

La seconda edizione di Comunicare il Museo*, articolato in quattro giornate, si svolgerà nel corso della primavera 2013 e sarà aperto a 30 operatori museali della Regione Emilia-Romagna. Interverranno durante le quattro giornate Alessandra Gariboldi di Fondazione Fitzcarraldo; Carlotta Margarone di Palazzo Madama (Torino); Luca Melchionna del Mart di Trento e Rovereto; Giuliano Gaia di Invisible Studio e Luisa Carrada di mestierediscrivere.com. Le iscrizioni saranno aperte dall'11 febbraio alle 11.00 fino al 22 febbraio 2013, sul sito IBC.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/02/2013 — ultima modifica 04/02/2013

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali