28/11/2014, Prendete Nota! Dal 6 all’8 dicembre 2014, in Emilia-Romagna, l’Istituto Beni Culturali propone “Un Sistema Armonico Live”. Un fine settimana dedicato alla musica

Una tre giorni dedicata alla musica che coinvolgerà musei e collezioni musicali presenti sul territorio regionale.

Si tratta della prima iniziativa comune di Un Sistema Armonico il progetto che riunisce oltre 40 tra musei e collezioni musicali in un itinerario multimediale (www.ibcmultimedia.it).

Il programma di Un Sistema Armonico Live, realizzato con i Comuni e le istituzioni culturali del territorio, prevede concerti, conferenze, lezioni, laboratori, animazioni, spettacoli teatrali, visite guidate che si svolgeranno in 19 musei regionali.

Il programma completo delle iniziative, tutte a ingresso libero, è disponibile sul sito IBC (www.ibc.regione.emilia-romagna.it).

Da martedì 2 a lunedì 8 dicembre 2014 è inoltre aperta a Bologna (Sala d’Ercole di Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6) la mostra fotografica “Un Sistema Armonico. Immagini dai musei e dalle collezioni musicali dell’Emilia-Romagna” realizzata da IBC con il patrocinio del Comune di Bologna.

Un Sistema Armonico

Comunicare i Musei e le Collezioni Musicali

Il progetto “COMUNICARE I MUSEI E LE COLLEZIONI MUSICALI”, nato nell’anno delle celebrazioni verdiane, collega in rete, in un portale dedicato, tutti i musei e le collezioni musicali dell’Emilia-Romagna, fornendo brevi informazioni, immagini, video-interventi, file audio di ascolto, collegamenti alla banca dati IBC. Una particolare attenzione è dedicata alla comunicazione sui social network.

Per rendere il portale chiaro e facilmente consultabile sono stati individuati alcuni percorsi che mettono in relazione le collezioni e la storia musicale dell’Emilia-Romagna e riguardano: i protagonisti della musica, da padre Martini a Verdi, Rossini, Toscanini; i musei e i luoghi musicali; gli strumenti musicali compresi quelli meccanici; la liuteria; la musica popolare; la riproduzione del suono.

Negli interventi video una ventina di esperti - tra i quali Luigi Ferdinando Tagliavini, Aldo Sisillo, Vittorio Emiliani, Elisabetta Pasquini, Placida Staro, Gian Paolo Minardi, Paolo Fabbri, Piero Mioli - hanno ricomposto per noi una sorta di breve storia della musica in Emilia-Romagna. I file audio sono stati gentilmente messi a disposizione dalla casa discografica Tactus.

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/01/2015 — ultima modifica 20/01/2015

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali