26/7/2013 Bologna, presentazione delle modalità di accesso ai fascicoli dei processi sui fatti di terrorismo e sulle stragi giudicati dalla Corte d'Assise di Bologna

Una nuova opportunità per la ricerca e per la memoria storica

Bologna, venerdì 26 luglio 2013, alle ore 11.30, presso l’Istituto per i beni culturali della Regione Emilia-Romagna (IBC), via Galliera 21, presentazione delle modalità di accesso agli atti dei processi sui fatti di terrorismo e sulle stragi giudicati dalla Corte d'Assise di Bologna.  

 

Il progetto è stato promosso dal Tribunale di Bologna, in collaborazione con l'Archivio di Stato, e grazie al contributo dei Volontari AUSER Bologna, l'Assessorato alla cultura della Regione Emilia-Romagna e l’Istituto beni culturali il quale ha assicurato la corretta conservazione dei files digitali presso la propria struttura del Polo archivistico regionale (ParER) e predisposto un apposito programma per facilitare l’accesso alla documentazione così riprodotta, da poco trasferita presso l’Archivio di Stato di Bologna,

 

Intervengono: Francesco Scutellari Presidente del Tribunale di Bologna, Elisabetta Arioti direttore dell'Archivio di Stato di Bologna Elena Barca dirigente amministrativo del Tribunale di Bologna, Massimo Mezzetti, assessore regionale alla cultura, Angelo Varni presidente dell’IBC,   Paolo Bolognesi, Presidente Unione Vittime per Stragi.

 

L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto nazionale "Archivi per non dimenticare promosso dal Centro Documentazione Archivio Flamigni e sostenuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione generale per gli Archivi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/07/31 11:21:37 GMT+1 ultima modifica 2013-07-31T13:21:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina