10/4/2013 Bologna,“Paolo Monti e la fotografia: dal censimento al catalogo web”

L'esperienza del censimento fotografico dei centri storici e delle architetture rurali degli Appennini realizzata da Paolo Monti (1908-1982) in un incontro tra esperti e un grande fotografo, Gianni Berengo Gardin.

A Bologna, mercoledì 10 aprile 2013, alle ore 17, presso la biblioteca “G. Guglielmi” dell’Istituto per i beni culturali, Palazzo Leoni, via Marsala 31, l’incontro “Paolo Monti e la fotografia: dal censimento al catalogo web” propone la straordinaria esperienza del censimento fotografico dei centri storici di Bologna, Modena, S. Giovanni in Persiceto, Ferrara, Forlì, Cesena, Cervia  nonché delle architetture rurali degli Appennini, realizzati dal 1968 a tutto il decennio successivo, dal fotografo Paolo Monti (1908-1982).

Intervengono: Gianni Berengo Gardin, Andrea Emiliani, Pier Luigi Cevellati, Francesco Tissoni, Giuseppina Benassati. Coordina: Angelo Varni.

Gianni Berengo Gardin si soffermerà sugli esordi di Monti e sulle caratteristiche tecniche ed espressive del suo linguaggio fotografico. Pier Luigi Cervellati e Andrea Emiliani riattualizzeranno i fondamenti teorici del censimento fotografico come strumento di programmazione urbanistica, Francesco Tissoni tratterà il tema della conservazione e dell’accessibilità sul web dell’archivio fotografico di Paolo Monti, Giuseppina Benassati illustrerà le modalità di accesso su web di gran parte delle fotografie sedimentate nelle collezioni delle istituzioni pubbliche della regione, catalogate  nel corso dell’ultimo decennio,  per cura dell’IBC con interventi diretti ex L.R. 18/2000.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/05/28 10:01:58 GMT+2 ultima modifica 2013-05-28T12:01:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina