Archivi dell'Arte. Il Contemporaneo in Romagna.

Bagnacavallo, Centro Culturale Le Cappuccine (25 settembre - 20 novembre 1994)

A compimento della prima fase d’indagine sulle raccolte d’arte moderna e contemporanea presenti in musei, pinacoteche, edifici pubblici delle province di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, è stata allestita a Bagnacavallo la mostra Archivi dell'Arte. Il Contemporaneo in Romagna.

Con oltre cento opere esposte, la rassegna ha documentato la portata e la ricchezza di un patrimonio generalmente poco noto e solo in parte esposto al pubblico nelle diverse sedi museali.

archivi dell'arteIn evidenza le principali donazioni effettuate nel corso della seconda metà del secolo  (tra le altre la Collezione Verzocchi a Forlì, la Raccolta Balestra a Longiano, la Collezione Morellini a Cesena).

Spazio è stato anche riservato ad importanti nuclei di opere largamente sconosciuti, annessi alla varie raccolte pubbliche fin dagli anni dell’immediato dopoguerra in occasione di importanti concorsi e rassegne d’arte promossi in diverse località romagnole, da Cesenatico a Modigliana, da Santa Sofia a Rimini, da Forlì a Imola.

Il catalogo è a cura di O.Piraccini, G.Serpe, A. Sibilia, con introduzione di E.Raimondi, IBC Immagini e Documenti, Grafis Edizioni, Bologna, 1994.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/08/2012 — ultima modifica 19/04/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali