Marco Palmezzano. Il rinascimento nelle Romagne - 2006

Il percorso riproduce la mostra ospitata nel complesso monumentale di San Domenico di Forlì dal 4 dicembre 2005 al 30 aprile 2006 e che ricostruisce l'itinerario pittorico di Marco Palmezzano tra il XV e il XVI secolo attraverso l'esposizione di 61 opere.

Icona PalmezzanoOltre ai dipinti dell'artista cui la mostra è dedicata, sono presenti quadri dei suoi maestri e dei suoi contemporanei: Melozzo da Forlì, Giovanni Bellini, Cima da Conegliano, il Perugino, Antoniazzo Romano, Marco Zoppo, Baldassarre Carrari, il Maestro dei Baldraccani, Francesco e Bernardino Zaganelli, Luca Longhi, Nicolò Rondinelli, Girolamo Marchesi, Bartolomeo Montagna e Girolamo Genga.

Per il restauro delle opere esposte hanno collaborato l'IBC e la Pinacoteca di Forlì, raccogliendo il meglio della produzione di Palmezzano da musei italiani e stranieri.

La mostra virtuale è pensata come preziosa possibilità di prolungare all'infinito la fruizione di questo patrimonio artistico. L'esperienza è arricchita da schede tematiche, commenti audio e collegamenti ad immagini ad alta risoluzione.

E' possibile visitare la mostra in modalità libera o guidata. Nel primo caso l'utente potrà entrare negli spazi espositivi liberamente simulando i movimenti con mouse e tastiera, mentre la seconda modalità accompagna il visitatore come una vera e propria guida.

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/06/2012 — ultima modifica 13/09/2012

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali