Luigi Davide Mantovani, un ricordo

L’IBC ricorda il professore Luigi Davide Mantovani, per diversi anni suo consigliere e vicepresidente dal 1992 al 1995, scomparso Ferrara, la sua città, negli scorsi giorni

Figura di rilievo nella vita culturale e politica della sua città, Luigi Davide Mantovani ne fu vice sindaco dal 1985 al 1990 (con Roberto Soffritti sindaco). E’ stato autore di oltre quaranta saggi storici, incentrati su Ferrara ed il suo territorio per il periodo che va dalla Repubblica Cispadana al sorgere del fascismo; sulle amministrazioni comunali ferraresi ha scritto "Il Comune di Migliaro nel periodo preunitario", in "Migliaro Migliarino, un millennio di storia in comune", "Cartografica Artigiana", e "Amministrazione ed elezioni comunali a Comacchio" (1860-1919), in "Storia di Comacchio nell'etá contemporanea", a cura di Aldo Berselli. Era presidente dell’Istituto per la storia del Risorgimento di Ferrara.

L’IBC ricorda il suo impegno nella commissione per la revisione della sua legge istitutiva e la forte attenzione ai temi riguardanti il rapporto con biblioteche, musei archivi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/29 13:27:09 GMT+1 ultima modifica 2020-01-29T13:27:09+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina