Flora fluviale di Trebbia e Nure a cento anni dalla ricerca del botanico Vittorio Pavesi

Cento anni fa, nel 1919, Vittorio Pavesi studiò la flora dei 2 maggiori fiumi piacentini: Trebbia e Nure. Per commemorare questo centenario è stata realizzata una ricerca che ha ripercorso le sue tracce, rilevando specie e località

Cento anni fa, nel 1919, un botanico studiò la flora dei 2 maggiori fiumi piacentini: Trebbia e Nure. Quel botanico, che si chiamava Vittorio Pavesi, lasciò un lungo elenco di piante, precisando i tratti in cui aveva rinvenuto le singole specie. Per commemorare questo centenario è stato realizzato uno studio che ha ripercorso le tracce del predecessore, rilevando specie e località. Ne è nato un lavoro di confronto, grazie al quale è stato possibile misurare la diversità della flora dei singoli tratti e valutare i motivi delle trasformazioni.

scan_bolelli_l_2020-02-28-09-50-51.jpgE' possibile consultare la ricerca nella sezione "Flora" del nostro sito.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/28 18:04:36 GMT+2 ultima modifica 2020-02-28T18:04:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina