Dal catalogo del patrimonio culturale: stabilimenti e fonti termali in Emilia-Romagna

Una plurimillenaria tradizione nel settore delle acque curative ha fatto dell’Emilia-Romagna una regione punteggiata di stabilimenti e fonti termali, da scoprire anche online

Esito di un progetto di cooperazione europea, il censimento delle stazioni e fonti  termali dell’Emilia-Romagna ha messo in evidenza  una quarantina di impianti e complessi di cura che oltre alle proprietà terapeutiche delle proprie acque spesso si sono rivelati depositari di un interessante patrimonio culturale. Le schede relative agli stabilimenti sono corredate da una galleria fotografica e includono dati storici e informazioni culturali e paesaggistiche di contesto. Per alcuni siti di particolare valore culturale è stata eseguita la catalogazione approfondita dell’edificio, delle decorazioni, delle opere d'arte mobili e di altri aspetti dell'ambiente storico e naturale.
Visita su PatER

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/14 17:27:00 GMT+2 ultima modifica 2020-04-14T17:38:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina