Considerate i gigli...

Nella “Giornata mondiale del libro” RadioEmiliaRomagna legge le parole scritte a Liliana Segre da cittadini, scrittori e artisti per difendere la memoria

Il 23 aprile 2020, nella “Giornata mondiale del libro”, i “Racconti d’autore” di RadioEmiliaRomagna, la radio web della Regione, propongono la lettura musicata di tre testi tratti da Considerate i gigli..., il volume che raccoglie le lettere di solidarietà inviate da cittadini, scrittori e artisti alla senatrice Liliana Segre, vittima delle leggi razziste del fascismo quand'era appena adolescente, sopravvissuta allo sterminio nazista degli ebrei e oggi costretta a vivere sotto scorta per le minacce che riceve a causa dell'impegno a mantenere viva la memoria. Parole su cui riflettere, anche in vista del prossimo 25 aprile, Festa della liberazione dal nazifascismo.

Le lettere scelte, lette ad alta voce da Marzio Bossi e Donatella Vanghi dell'associazione “Legg'io”, sono quelle dello scrittore Marco Belpoliti, del musicista Paolo Fresu e dell'insegnante Magda Indiveri. Il libro, edito a Bologna da Pendragon, è curato dal poeta Mattia Fontanella.

Racconti d’autore, curati dall'IBC, propongono ogni settimana la lettura musicata di prose o versi, sia in modalità streaming, sia in formato podcast disponibile liberamente. Qualità della scrittura, varietà dei generi, attenzione alla piccola editoria e ai dialetti in uso tra Rimini e Piacenza sono le caratteristiche della rubrica, che mette a disposizione un archivio di oltre 600 puntate: per promuovere in modo attivo il piacere di leggere.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/22 13:08:00 GMT+2 ultima modifica 2020-04-27T10:32:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina