Il progetto NEARCH "promosso" dalla Commissione Europea

Il progetto è tra i 15 selezionati dalla Commissione per il 2018, Anno Europeo del Patrimonio culturale

La Commissione Europea ha deciso di promuovere, nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio, 15 progetti di eccellenza in ambito culturale tra quelli finanziati attraverso il Creative Europe Program (2014-2016). Fra questi, il progetto NEARCH di cui IBC è partner italiano (e all’interno di NEARCH, nella selezione delle attività -  fra le molte – segnalate, quelle coordinate da IBC, in particolare il concorso e la mostra "Archaelogy and me" in collaborazione con il Museo Nazionale Archeologico di Roma).
"Connecting people to their past: the Nearch project is bringing archaelogy into the 21st century through achieving a better understanding of people's relationship with heritage and the past": questa è una delle motivazioni della Commissione Europea che ha dedicato ampio spazio al progetto nella pubblicazione disponibile in allegato (in particolare alle pagine 26 e 27):

Creative Europe: rediscovering our cultural heritage

 

Sul progetto:
Nearch - New ways of Engaging audiences, Activating societal relations and Renewing practices in Cultural Heritage

Sito ufficiale: www.nearch.eu

Il concorso e la mostra "Archaelogy and me"

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/02/2018 — ultima modifica 22/02/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali