Antico/presente. Festival del Mondo Antico XX edizione.

TRA ORIENTE E OCCIDENTE. DIALOGHI NEL TEMPO Rimini, Cattolica, Riccione, San Leo, Santarcangelo, Verucchio 12-14 Ottobre 2018

Giunge quest’anno alla XX edizione il Festival del Mondo Antico, nato nel 1999 come "Antico/Presente”. Il traguardo raggiunto con questa edizione è importante e non scontato: suggella il valore dalla manifestazione che ha sempre coinvolto un folto pubblico, accendendo luci sul distretto “dell’antico” di cui Rimini è capoluogo, in un’originale lettura del lontano passato quale presupposto per interpretare il mondo contemporaneo.

TRA ORIENTE E OCCIDENTE. DIALOGHI NEL TEMPO è il titolo dell’edizione 2018 del Festival del Mondo Antico che, nell'anniversario della morte di Sigismondo Pandolfo Malatesta (9 ottobre 1468), chiude le celebrazioni malatestiane. Al centro un tema di ampio respiro quale quello del rapporto tra Occidente e Oriente che attraversa tutta la storia europea connotando anche l'epoca di Sigismondo, personaggio simbolo di un mondo che, alla metà del Quattrocento, si accingeva a cambiare radicalmente.

Come nello spirito di Antico/Presente, l’argomento-guida spazierà attraverso le epoche, fino alla contemporaneità, e sarà affrontato da molteplici punti di vista, sempre con un’attenzione al rapporto fra passato e presente e con uno sguardo sul panorama internazionale. Fra storia, letteratura, filosofia, archeologia, arte, antropologia, religione, economia… gli incontri vedranno il coinvolgimento di importanti studiosi italiani e stranieri.

Il Festival rientra nel programma di enERgie diffuse ed è uno degli eventi nell’agenda dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018

L’iniziativa è organizzata dai Musei Comunali di Rimini con l’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e con la Società editrice Il Mulino, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini e con la Biblioteca Gambalunga.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/10/2018 — ultima modifica 03/10/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali