Online l’inventario dell’Archivio di Michelangelo Antonioni

L’inventario rende accessibile la descrizione degli oltre 47.000 documenti che compongono lo straordinario archivio professionale che il regista ha affidato alla sua città

Il 29 settembre è stata pubblicato on line nel sito IBC Archivi l’inventario dell’Archivio di Michelangelo Antonioni, corredato da una prima selezione di materiali digitalizzati. Il complesso documentario riunisce senza soluzione di continuità documenti raccolti e utilizzati dal regista per la sua produzione cinematografica e intellettuale: appunti e copioni, corrispondenza e taccuini di note, fotografie di scena e di set, pellicole, monografie e dischi. Non mancano la raccolta della rassegna stampa e le testimonianze dei numerosi premi ricevuti, le sue collezioni di immagini e le opere d’arte originali che compongono il ciclo de “Le montagne incantate”.

Frutto di un lavoro durato oltre due anni, curato dalle Gallerie di Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Ferrara -che conservano il fondo- e reso possibile grazie al supporto dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e all’impegno della cooperativa Le Pagine, l’inventario rende accessibile la descrizione degli oltre 47.000 documenti che compongono lo straordinario archivio professionale che il regista ha affidato alla sua città, divenendo uno strumento prezioso per tutti coloro che vorranno approfondire la conoscenza dell’opera di uno dei più importanti cineasti del Novecento."

Inventario dell’archivio

http://archivi.ibc.regione.emilia-romagna.it/ead-str/IT-ER-IBC-AS00943-0000001

 

Scheda del soggetto produttore dell’archivio

http://archivi.ibc.regione.emilia-romagna.it/eac-cpf/IT-ER-IBC-SP00001-0002739

 

Catalogo dei libri e dei dischi appartenuti a Michelangelo Antonioni,
disponibile tramite OPAC del Polo bibliotecario ferrarese

http://opac.unife.it/SebinaOpac/Opac?action=search&PoloBiblio=UFEMM&CollInv=Antonioni

 

Catalogo delle opere d'arte originali di Michelangelo Antonioni disponibile tramite PATER - Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna

http://bit.ly/2xHJAEx

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/10/2017 — ultima modifica 11/10/2017

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali