Bando dialetti: 48 i progetti pervenuti

Sono 48 i progetti in materia di salvaguardia e valorizzazione dei dialetti dell’Emilia-Romagna giunti a chiusura del bando

L'IBC, ai sensi della L.R. 16/2014 “SALVAGUARDIA E VALORIZZAZIONE DEI DIALETTI DELL'EMILIA-ROMAGNA” – Piano 2017, ha promosso un avviso per la presentazione di progetti in materia di salvaguardia e valorizzazione dei dialetti dell’Emilia-Romagna.

Venerdì 7 aprile 2017, alle ore 13, si è chiuso il bando destinato a comuni, unioni di comuni o aggregazioni formalizzate degli stessi, associazioni, fondazioni, istituzioni ed enti morali senza fini di lucro. Sono giunti 48 progetti, segno tangibile da un lato dell’attenzione alla dimensione vernacolare, estremamente composita, della nostra regione, dall’altro lato del fervore espresso dal territorio nella promozione di un bene immateriale così importante per l’identità del singolo e della comunità.

Gli esiti del bando saranno pubblicati sul sito dell’IBACN nel mese di maggio.

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/04/2017 — ultima modifica 14/04/2017
< archiviato sotto: , >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali