Appuntamenti IBC n. 16/2014 del 2 ottobre

Palazzo Leoni e il quartiere degli enigmi
Palazzo Leoni e il quartiere degli enigmi

Giovedì 2 ottobre con "Simboli ermetici e sapienza antica nella Bologna di metà ‘500" parte il ciclo di appuntamenti a Palazzo Leoni

Imperiituro

A Ravenna la mostra"IMPERIITURO. Renovatio Imperii. Ravenna nell’Europa Ottoniana"

Il Museo Tamo e la Biblioteca Classense ospitano una mostra sulle radici culturali dell’Europa. Dal 4 ottobre

i racconti di Violetta

Al Museo della Musica di Bologna "I racconti di Violetta": l'IBC per la valorizzazione dei luoghi storici dell'Emilia-Romagna

In occasione del Bicentenario Verdiano l'IBC promuove uno spettacolo itinerante che unisce i linguaggi della prosa, della poesia e della lirica. Doppio appuntamento al Museo della Musica il 4 ottobre. Ingresso libero 
Prenotazione obbligatoria online

Ezio Raimondi

A Bologna la presentazione del volume di Ezio Raimondi "Tra le parole e le cose"

L'8 ottobre 2014, in Archiginnasio, si presenta il libro che raccoglie i testi scritti dal professor Ezio Raimondi per la rivista "IBC"

Altri eventi

ViVi il Verde: alla scoperta dei giardini dell'Emilia-Romagna

4 e 5 ottobre 2014: ultimo fine settimana alla scoperta dei parchi e giardini, naturalmente "al verde"

A Bologna la mostra "Espressioni di paesaggio nel territorio dell'Unione Reno-Galliera"

All'Urban Center, dal 1 al 25 ottobre, le fotografie di Anna Maria Guccini illustrano il territorio dei comuni di Argelato, Bentivoglio, Castello d’Argile, Castel Maggiore, Galliera, Pieve di Cento, S. Giorgio di Piano, S. Pietro in Casale

"Giovani per il territorio” su tutta la regione: un nuovo bando per progetti innovativi

L'IBC lancia un nuovo bando rivolto ad associazioni giovanili per progetti di gestione e valorizzazione dei beni culturali della regione. Scadenza 5 dicembre 2014

A BOLOGNA NEMO-Network of European Museum Organisations

Dal 6 all’8 novembre 2014 si terrà a Bologna la ventiduesima conferenza di NEMO (Network of European Museum Organisations), la rete che riunisce le associazioni e organizzazioni museali di tutta Europa. La conferenza dal titolo “Vivere insieme in un’Europa sostenibile. I musei per la coesione sociale” si aprirà con un benvenuto al Museo della Storia di Bologna il 6 novembre e si articolerà poi in una sessione aperta al pubblico il 7 novembre all’Auditorium Biagi della Sala Borsa e in workshop a numero chiuso e ad iscrizione nella mattina dell’8 novembre. Nel pomeriggio avrà luogo l’assemblea dei soci di NEMO. E’ prevista la partecipazione di 120 professionisti museali provenienti dai diversi paesi europei. Per i partecipanti italiani è prevista l’esenzione dal pagamento della quota di iscrizione. Per registrarsi http://www.ne-mo.org/about-us/annual-conference/registration.html

consulta tutti gli appuntamenti IBC (mostre, convegni, altri eventi )
Ulteriori info su mostre ed eventi in corso:Portale Cultura della Regione Emilia-Romagna e Radioemiliaromagna

Rivista IBC

Online il secondo numero della rivista "IBC" di quest'anno. Tra gli altri contributi del n. 2-2014:

Te lo dice l'insetto - Stefano Vanin

Nel caso delle mummie ritrovate a Roccapelago, sull'Appennino modenese, un contributo illuminante viene dall'archeoentomologia funeraria: lo studio degli insetti e degli altri invertebrati associati con resti umani di epoche antiche

Una costruzione collettiva - Piero Orlandi

Blog e social network facilitano la partecipazione collettiva ai destini della città e rendono sempre più conoscibile lo spazio urbano, permettendo a ciascuno di chiedersi come migliorarlo

Facebook IBC

Grazie a tutti quelli che hanno contribuito e/o vorranno ancora contribuire alla crescita della nostra pagina Facebook!

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/05/2013 — ultima modifica 02/10/2014
Informativa sulla privacy
INFORMATIVA per il trattamento dei dati personali per il servizio NEWSLETTER   
1. Premessa    Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 - "Codice in materia di protezione dei dati personali" (di seguito denominato "Codice"), l'IBACN-Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, in qualità di "Titolare" del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all'utilizzo dei suoi dati personali. Il trattamento dei suoi dati per lo svolgimento di funzioni istituzionali da parte dell'IBACN, in quanto soggetto pubblico non economico, non necessita del suo consenso.    
2. Fonte dei dati personali    La raccolta dei suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento della iscrizione all'iniziativa denominata Newsletter "Appuntamenti IBC".    
3. Finalità del trattamento    I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:  
- invio della Newsletter "Appuntamenti IBC" 
- invio di e-mail informative sull'attività dell'IBACN  
- realizzazione indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti  
Per garantire l'efficienza del servizio, la informiamo inoltre che i dati potrebbero essere utilizzati per effettuare prove tecniche e di verifica.    
4. Modalità di trattamento dei dati    In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Adempiute le finalità prefissate, i dati verranno cancellati o trasformati in forma anonima.    
5. Facoltatività del conferimento dei dati    Il conferimento dei dati è facoltativo, ma in mancanza non sarà possibile inviarle la Newsletter "Appuntamenti IBC" ed eventuali e-mail informative sull'attività dell'IBACN.    
6. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati    I suoi dati personali potranno essere conosciuti esclusivamente dagli operatori dell'IBACN, individuati quali Incaricati del trattamento. Esclusivamente per le finalità previste al paragrafo 3 (Finalità del trattamento), possono venire a conoscenza dei dati personali società terze fornitrici di servizi per la Regione Emilia-Romagna o per IBACN, previa designazione in qualità di Responsabili del trattamento e garantendo il medesimo livello di protezione.
7. Diritti dell'Interessato    La informiamo, infine, che la normativa in materia di protezione dei dati personali conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti, in base a quanto indicato all'art. 7 del "Codice" che qui si riporta:  
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.  
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:   a. dell'origine dei dati personali;   b. delle finalità e modalità del trattamento;   c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;   d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2;   e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.  
3. L'interessato ha diritto di ottenere:  
- l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;  
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;  
- l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.  
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:  
- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;  
- al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.  
8. Titolare e Responsabili del trattamento    Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è l'IBACN - Istituto Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Via Galliera 21, cap 40121.     L'IBACN ha designato quale Responsabile del trattamento il Direttore dell'IBACN. Lo stesso è responsabile del riscontro, in caso di esercizio dei diritti sopra descritti.    
Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste, di cui al precedente paragrafo, alla Direzione dell'IBACN, per iscritto o recandosi direttamente presso la sede IBACN, via Galliera 21, 40127 Bologna. E-mail: direzioneibc@regione.emilia-romagna.it  Tel. 051 217458-442-443-444.    Le richieste di cui all'art.7 del Codice comma 1 e comma 2 possono essere formulate anche oralmente.
Iscrizione alla newsletter
Iscrivendoti confermi di avere preso visione dell'informativa sulla privacy
(Obbligatorio)
 

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali