SEMI - Musei in Emilia-Romagna per Expo 2015

Un racconto collettivo fatto di percorsi online ed eventi speciali tra i musei, le collezioni e i luoghi d'arte del nostro territorio. Un'occasione per scoprire storie, tradizioni e talenti di un saper fare millenario, legato all'alimentazione e alla biodiversità. Un viaggio lungo la via Emilia all'insegna del gusto e della conoscenza.

 

SEMI - Logo

SEMI è il progetto che l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna dedica ai temi di Expo Milano 2015 - Nutrire il pianeta. Energia per la vita. IBC mette in rete più di cento musei e luoghi d'arte per dare vita ad un racconto collettivo, fatto di itinerari ed eventi speciali distribuiti su tutto il territorio regionale.

L’obiettivo è quello di promuovere le eccellenze dell’Emilia-Romagna attraverso l’azione culturale proposta dalla rete dei musei, invitando turisti e cittadini in un viaggio lungo la Via Emilia all'insegna del gusto e della conoscenza.

Il tema di Expo 2015  si trasforma così in un'occasione per scoprire storie, tradizioni e talenti di un saper fare millenario del nostro territorio, legato all'alimentazione e alla biodiversità.

Gli ingredienti

Il primo ingrediente di SEMI è un itinerario multimediale, navigabile in italiano e inglese su www.ibcmultimedia.it, che riunisce più di settanta musei e luoghi d'arte. L'itinerario propone sette diversi percorsi di esplorazione, insieme digitali e reali: Via Emilia tra cibo e archeologia – Paesaggi e vedute dell’Emilia-Romagna – Arte e biodiversità – Mondo rurale, mondo globale – Alimentazione, malnutrizione, carestia e digiuno – Lo spettacolo della tavola – L'Expo dei giovani.

Lungo la Via Emilia, si attraversano i secoli dalla preistoria all’arte contemporanea, dalle tavole dei contadini ai banchetti dei principi, dai grandi musei alle piccole raccolte, tutte da scoprire. Si va dal Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza ai luoghi di Morandi, dal Museo della Figurina di Modena alla Domus del Chirurgo di Rimini, da Palazzo Farnese di Piacenza al Museo della Psichiatria di Reggio Emilia.

Musei, luoghi e collezioni sono raccontati per mezzo di brevi testi descrittivi, gallerie fotografiche, file audio e video. I link alle banche dati dell’Istituto e ai musei stessi garantiscono approfondimenti scientifici e teorici.

Il secondo ingrediente di SEMI è un ricco programma di eventi e iniziative (circa 200) ospitate dai musei durante i mesi di Expo, da maggio a ottobre 2015, che proporrà mostre, visite guidate tematiche, spettacoli, degustazioni e incontri legati ai temi del progetto. Il calendario, oltre a essere disponibile su www.ibcmultimedia.it, si inserirà nella più ampia programmazione regionale e nazionale dedicata a Expo.

Possiamo trovare le grandi mostre, come quelle dedicate a Boldini al Castello Estense di Ferrara e al San Domenico di Forlì; il Festival del Mondo Antico di Rimini “Alimenta”; la festa di San Giovanni a Spilamberto, per premiare l’aceto balsamico tradizionale; le rievocazioni storiche del banchetto villanoviano; la mostra “Le donne del digiuno contro la mafia” a Forlimpopoli, nonché decine di eventi e approfondimenti organizzati dai musei.

Terzo e ultimo ingrediente di SEMI sarà un blog che accompagnerà il progetto per tutto il periodo di apertura dell'esposizione milanese, ospitando contenuti speciali, approfondimenti, curiosità e interviste ai protagonisti del progetto. Anch'esso ospitato dal sito www.ibcmultimedia.it, il blog darà aggiornamenti e notizie sugli eventi in programma, mettendo in luce i collegamenti e le relazioni con i contenuti dell'itinerario multimediale.

SEMI è il secondo progetto ospitato da IBC Multimedia, la media library dell’Istituto Beni Culturali, dopo il progetto Un Sistema Armonico dedicato ai musei e alle collezioni musicali dell'Emilia-Romagna.

A chi rivolgersi

Servizio biblioteche, archivi, musei e beni culturali
bam@regione.emilia-romagna.it - P.E.C. bam@postacert.regione.emilia-romagna.it
051 527 66 31 - Fax: 051 232 599

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/03/2015 — ultima modifica 06/07/2016

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali