Godimento del patrimonio culturale e disabilità

Il progetto monitora il grado di inclusione delle persone con disabilità ed elabora proposte per migliorare la comprensione e il godimento del patrimonio artistico, culturale e naturale dell'Emilia-Romagna

L’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna ha costituito un gruppo di lavoro interistituzionale per monitorare il grado di inclusione delle persone con disabilità ed elaborare proposte che migliorino la comprensione e il godimento del patrimonio artistico, culturale e naturale che caratterizza la nostra regione.

Il gruppo di lavoro ha terminato un primo rilevamento e sta procedendo ad attivare confronti con le persone con disabilità e con le loro associazioni, come pure con gli operatori dei servizi culturali e inclusivi nelle varie realtà provinciali.

Musei Speciali per Tutti: al via la raccolta dei bisogni formativi sulla disabilità

L'IBC, in vista del convegno “Musei Speciali per Tutti”, in programma a Bologna il 10 ottobre 2018, invita gli operatori dei musei e i referenti delle Associazioni delle Persone con disabilità a partecipare compilando il form online

L’IBC, per favorire il godimento del patrimonio museale per le persone con disabilità, ha programmato una serie d’azioni che, per il loro successo, necessitano della piena partecipazione degli Operatori dei Musei e delle persone con disabilità, loro Famiglie ed Associazioni.
A seguito dell’approvazione delle relative “Linee Guida” da parte della Giunta della Regione Emilia-Romagna, il prossimo 10 ottobre, l’IBC organizzerà il convegno “Musei Speciali per Tutti” ove, oltre al confronto tra i vari soggetti interessati, saranno presentati:

  • un primo piano formativo per gli Operatori dei Musei per favorire la conoscenza, la collaborazione e l’inclusione delle Persone con disabilità;
  • la campagna “Welcome IN” per concretizzare la collaborazione tra i principali Attori di questo processo inclusivo.

Per la definizione del piano formativo l''IBC invita gli operatori dei Musei e i referenti delle Associazioni delle persone con disabilità ad offrire un contributo attraverso la compilazione di due moduli Google (uno riservato agli Operatori dei musei, l'altro ai Referenti delle Associazioni delle Persone con disabilità). I due moduli sono realizzati in collaborazione con l’Ufficio sviluppo delle politiche socio-sanitarie per i disabili della Regione E-R e le federazioni FAND E-R e FISH E-R.

Modulo per gli Operatori dei musei

Modulo per i Referenti delle Associazioni delle Persone con disabilità

 

 

Allegati:

 

A chi rivolgersi

Giovanni Battista Pesce
Tel. 051 527 66 47
GiovanniBattista.Pesce@regione.emilia-romagna.it

Emilio Vitola
Tel. 051 527 66 45
Emilio.Vitola@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/04/2012 — ultima modifica 04/07/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali