Pubblicazioni

A partire da Combat Photo, fondamentale punto di riferimento per tutte le iniziative successive, presentiamo le principali pubblicazioni corredate, in allegato, da alcuni saggi dei volumi.

Combat photo 1944-1945, L'Amministrazione militare alleata dell'Appennino e la liberazione di Bologna nelle foto e nei documenti della 5ª Armata americana

a cura di Vito Paticchia e Luigi Arbizzani, Casalecchio di Reno, Grafis, 1994

Copertina libroNel Catalogo della Mostra sono raccolti testi e saggi di Vito Paticchia, Luigi Arbizzani, Remigio Barbieri e Adriano Simoncini  sui legami che si instaurarono tra popolazione civile, partigiani e truppe alleate nei mesi che precedettero l'offensiva finale e oltre 250 fotografie, in gran parte inedite, scattate nei paesi dell'Appennino e a Bologna dai fotografi della 5a Armata americana. Si tratta di immagini direttamente acquisite dall'IBC presso i National Archives di Washington (DC), di straordinario valore storico-documentario e di grande interesse anche per la storia stessa della fotografia.

 


 
 

Giulio e George. Sindaci e Governatori della Liberazione in Provincia di Bologna(1944-1945)

a cura di Vito Paticchia, prefazione di Tiziano Bonazzi, Bologna, Il nove, 1995

Copertina libroIl volume raccoglie una silloge dei documenti conservati presso i National Archives di Washington che riguardano l'attività del Governo Militare Alleato nell'Appennino bolognese dall'autunno del 1944 alla primavera-estate del 1945.
I documenti presentati con traduzione a fronte per facilitare la lettura, offrono, nella loro evidenza descrittiva, materiali di grandissimo interesse per misurare l'impatto della guerra sulla popolazione civile e sul territorio.

 
 
 
 

Sindaco dei giorni difficili (pdf, 76.34 KB)

Vito Paticchia, Giulio Pallotta

 

Un futuro per il passato. Memoria e musei nel terzo millennio

a cura di Franca Di Valerio e Vito Paticchia, Bologna, CLUEB, 2000

Copertina libroIl volume raccoglie le relazioni presentate in occasione del convegno internazionale "Un futuro per il passato. Memoria e Musei nel Terzo Millennio" svoltosi a Bologna il 28 e 29 gennaio 2000.
Il libro pone alcune domande sulla identità e sulla coscienza di coloro che sono sopravvissuti al ferro e al fuoco del 'secolo breve' e lo fa attraverso la testimonianza dei direttori di alcuni tra i principali musei di storia contemporanea euro-americani.

 
 

Carlos Scliar. Caderno de guerra 1944-1945. 1500/2000. A Redescoberta do Brasil

testi di Rubem Braga, Edy Lima, Vito Paticchia, Marilena Pasquali, Ezio Raimondi, Carlos Scliar, Bologna, IBC, 2000. Catalogo della mostra tenuta a Bologna nel 2000.

Copertina libroIl pittore Carlos Scliar, capo-artigliere tra il 1944 e il 1945 sul fronte della Linea Gotica, disegna su piccoli fogli i paesaggi, le persone, gli oggetti, le case dei paesi dell'Appennino che gli capita di incontrare al seguito del Corpo di spedizione brasiliano.
Il volume raccoglie le opere di Carlos Scliar presentate a Bologna nel 2000 in due esposizioni dedicate all'artista: i disegni a tratto del "Caderno de guerra" al Museo Morandi mentre le incisioni di "A Redescoberta do Brasil" nei locali di Palazzo Malvezzi. 

Emilia Romagna. Itinerari nei luoghi della memoria 1943-1945

a cura di Vito Paticchia e Gabriele Ronchetti, Milano, Touring Club Italiano; Bologna, Regione Emilia-Romagna, 2005

In occasione del Sessantesimo anniversario della Liberazione, il T.C.I. ha pubblicato una guida ai luoghi della Resistenza e del Secondo conflitto mondiale in Emilia-Romagna, con la collaborazione dell'Assessorato regionale al turismo e dell'IBC.
Il volume, stampato in italiano, inglese e tedesco è strutturato in 24 itinerari che coprono tutto il territorio regionale, con un ricco corredo di mappe e foto.

Scheda catalografica

Percorsi della memoria : 1940-1945 la storia, i luoghi

a cura di Vito Paticchia, con la collaborazione di Paolo Zurzolo, Bologna, CLUEB, 2005.

Il volume, parte integrante del progetto europeo "Les chemins de la mémoire", descrive i principali 130 luoghi  nazionali di memoria relativi alla Prima e alla Seconda guerra mondiale, ognuno dei quali è corredato da una scheda storica, da informazioni per la visita al territorio e da foto, sia storiche in b/n che a colori. L'opera si presenta come uno strumento agile di consultazione e di studio per conoscere il nostro recente passato e ripercorrere la complessa storia italiana dell’ultimo conflitto mondiale.

Scheda catalografica

Guerra e resistenza sulla Linea gotica tra Modena e Bologna, 1943-1945

a cura di Vito Paticchia, con prefazione di Francesco Berti Arnoaldi, Modena, Artestampa, 2006.

Il volume è una guida ai luoghi e alle testimonianze lasciate dalle vicende belliche nella porzione di Appennino al confine tra le province di Modena e di Bologna. Un territorio fortemente segnato dal passaggio del fronte, basti citare Marzabotto e Montefiorino.

Scheda catalografica

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/24 10:17:17 GMT+2 ultima modifica 2013-05-08T17:20:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina