150 anni di Italia unita - Calendario d'unità e concorso fotografico

Il calendario 2011 dell’IBC è dedicato, dal primo all’ultimo mese, al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con una serie di immagini molto particolari, scelte appositamente. La rappresentazione del Risorgimento italiano è stata affidata, oltre che a un cospicuo numero di opere pittoriche e plastiche, oggi disseminate in musei e pubbliche piazze, a innumerevoli fogli di immagini a stampa, prevalentemente conservati nelle biblioteche, sovente nel contesto di ricchi complessi documentari, da anni oggetto di attività di catalogazione da parte dell’IBC.

Cartoline d'Italia

Biblioteca comunale di Imola, cartolina dal fondo GiovanniniSpesso di registro popolare, editi a dispense, o come corredo o corpo di periodici e numeri unici, sono stati pubblicati sia durante lo svolgersi dei fatti che, a posteriori, in occasione delle celebrazioni di nuove ricorrenze civili quali, per esempio, il centenario della nascita di Giuseppe Garibaldi (1907) o il Primo Cinquantesimo dell’Unità d’Italia (1911).
Dagli inizi del Novecento, sino all’alba delle elezioni politiche del 1948, un medium “moderno”, la cartolina, irrompe con forza nella divulgazione delle “immagini della storia”, traducendo e diffondendo in piccolo formato grandi opere di pittura, fotografie di monumenti o suite grafiche per lo più inerenti le battaglie più celebri delle Guerre di Indipendenza.
Tre serie di cartoline – costituite da immagini compiute individualmente ma atte a comporre un quadro generale, sorta di puzzle storico dall’iconografia ricalcata sulla tradizione Biblioteca comunale di Imola, cartolina dal fondo Giovanninidell’agiografia, aggiornata nella chiave del catechismo laico – ed un gioco a stampa, Il giuoco dell’oca del vero italiano edito nel 1948, attestano come la comunicazione di valori storici, politici, civili e morali sia stata affidata a mezzi di comunicazione nuovi e antichissimi. Carte e cartoncini poveri, di poco prezzo, grande tiratura e capillare diffusione in vasti e diversificati strati sociali.

Biblioteca comunale di Imola, cartolina dal fondo GiovanniniAl fare pittorico compendiario e veloce di Scarpelli, funzionale ad una comunicazione basata sulla scioltezza del segno e sul valore emotivo del colore, si contrappone poi l’accurata finitezza della serie della Comandini, L’Italia risorta, edita sempre nell’11 dall’editore milanese Guarneri che qui proponiamo, tanto per rimanere nel tema del gioco, nel solo lembo inferiore della veste tricolore, rosso drappeggio che inquadra la Breccia di Porta Pia del 1870.

Biblioteca comunale di Imola, cartolina dal fondo GiovanniniOgni mese del 2011 esibisce un tassello storico-iconografico, un popolare “bignami” risorgimentale, facile da comprendere nella narrazione icastica non per banalizzarne i contenuti, ma per farli propri in una dimensione quotidiana che, ci auguriamo, possa condurre ad un rinnovato interesse per il vivere civile. Specifici riferimenti storico-critici e documentari sono disponibili sul sito dell’IBC nel catalogo Imago.

Allegati:

Calendario IBC 2011 (pdf, 2.82 MB)

 

Scatti di Unità: buon clic a tutti

 

Nelle nostre città e paesi, ogni giorno, camminiamo accanto a statue, targhe, monumenti che celebrano eventi e personaggi del nostro Risorgimento. Per rileggere quei luoghi con occhio meno distratto e ripensare ai protagonisti e agli ideali che animarono un periodo complesso di battaglie contro il dispotismo e il conformismo, abbiamo indetto un concorso fotografico aperto a tutti. Le immagini  dovevano avere come soggetto luoghi, monumenti, oggetti presenti nelle città e nei paesi, nelle piazze e nei parchi dell'Emilia-Romagna.

La giuria, costituita dalla redazione del sito web IBC, ha designato i vincitori il 5 settembre. Le prime 10 immagini selezionate sono state oggetto di una serie di cartoline commemorative del 150° dell'Unità d'Italia.

Galleria fotografica: i vincitori del concorso

 

 

 





 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/09/07 15:46:06 GMT+2 ultima modifica 2013-05-08T17:15:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina