Promozione, valorizzazione, educazione al patrimonio

La valorizzazione del patrimonio culturale è una funzione aperta e dinamica, che incrocia la tutela e la fruizione pubblica dei beni comuni e testimonia le trasformazioni culturali del patrimonio nel tempo, incrementandone la fruizione con processi di promozione ed educazione, e favorendone l’accessibilità cognitiva, sensoriale e fisica.

La trasversalità di queste attività investe molteplici aspetti del patrimonio culturale, formato dai beni mobili, immobili e paesistici che relazionano biblioteche, archivi, musei, istituti culturali, beni architettonici e ambientali del territorio: dalla testimonianza di civiltà e storia all’attrazione turistica, dalla promozione di comunità a elementi di sviluppo attraverso la conoscenza, la comunicazione e la diffusione della cultura e per la riconoscibilità delle tracce, materiali e immateriali, che formano il paesaggio culturale dell’Emilia-Romagna.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 12:43:02 GMT+1 ultima modifica 2019-12-05T12:43:02+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina