Che cos’è l’IBC?

L'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali (Ibacn o Ibc), creato con legge regionale alla metà degli anni settanta, è organo tecnico-scientifico e strumento di programmazione regionale nel settore dei beni artistici, culturali e naturali.
L’Emilia-Romagna è l’unica regione ad avere un istituto con tali competenze,Promuove e svolge attività conoscitiva e operativa, di indagine e ricerca, per la conservazione e la valorizzazione dei beni artistici, culturali e naturali, prestando la propria consulenza alla Regione e agli Enti locali. In coerenza con gli atti di indirizzo regionali l’IBC esercita anche le funzioni amministrative nel settore “biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali” (L.R. 18/2000). Fa parte dell’IBC la "Soprintendenza per i beni librari e documentari" che, oltre a gestire gli interventi per le biblioteche e gli archivi storici, esercita le funzioni di tutela dei beni librari delegate dallo Stato alle Regioni.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/05/10 11:35:00 GMT+1 ultima modifica 2013-05-10T16:39:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina