Polo Archivistico Regionale (ParER)

Il Polo archivistico regionale svolge funzioni di archiviazione e conservazione dei documenti informatici prodotti dalla Regione e, mediante apposita convenzione, dei documenti prodotti da Province, Comuni e altri soggetti pubblici.

parer.jpgResponsabile: Marco Calzolari
Il Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna (ParER), istituito con delibera della Giunta regionale 877/2009, svolge funzioni di archiviazione e conservazione dei documenti informatici prodotti dalla Regione e, mediante apposita convenzione, dei documenti prodotti da Province, Comuni e altri soggetti pubblici.

Il Polo, che eredita l'esperienza maturata in ambito di e-government dal progetto DOCAREA, si configura quindi come un archivio di deposito e storico unico di tipo federato a cui gli enti produttori aderenti conferiscono i propri archivi, mantenendo il controllo sul processo di conservazione e usufruendo al contempo di un servizio di alto contenuto professionale, sia tecnologico sia archivistico.

ParER fornisce, in particolare, i servizi di conservazione a norma della documentazione versata dagli enti produttori al momento del suo ingresso nel sistema documentale corrente, e di conservazione a lungo termine dei fascicoli chiusi, dei relativi documenti e di tutti i metadati necessari, archiviandoli nel rispetto dei piani di conservazione dei soggetti produttori.

Nell'ambito della riorganizzazione del patrimonio documentale regionale, e secondo quanto previsto dal D. Lgs. 42/2004, ParER cura inoltre le funzioni di archivio di deposito e storico della Regione attraverso la gestione dell'istituto di San Giorgio di Piano, di cui sta progettando la ristrutturazione. L'ottica è quella di rendere disponibile alla comunità, nell'ormai prossima scadenza del primo quarantennio di vita dell'ente, l'Archivio storico regionale, e di far confluire il suo patrimonio archivistico in un sistema che ne migliori la fruibilità e ne garantisca, nell'ambito delle più avanzate tecnologie disponibili, la conservazione e l'opportuna valorizzazione.

Dove siamo

mappa di via Aldo Moro 64

Parer

Viale Aldo Moro 64 Bologna, 16° piano ingrandisci la mappa

Come raggiungerci:

dalla stazione centrale, piazza medaglie d'oro:
autobus 35 fermata Aldo Moro
autobus 39 fermata Aldo Moro
da via Indipendenza: autobus 28 fermata Aldo Moro

dall'aeroporto Guglielmo Marconi:
Autobus BLQ fermata Ospedale Maggiore cambio con autobus 35 fermata Aldo Moro

Contatti

Servizio Polo archivistico regionale (ParER)
Responsabile: Marco Calzolari
e-mail: parer@regione.emilia-romagna.it
P.E.C.: parer@postacert.regione.emilia-romagna.it
Viale A. Moro, 64   Segreteria: 051 527 33 17 − Fax: 051 527 3982

Telefoni e indirizzi

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/04/2012 — ultima modifica 18/09/2012

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali