Ibc

L’attività di ricerca e di valorizzazione del patrimonio culturale condotta nel corso di questi anni e la costante azione di consulenza e di servizio prestata al governo regionale e agli enti locali fanno dell’Istituto un’esperienza originale e unica in Italia.

ibcL’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBC) è nato nel 1974 come strumento della programmazione regionale e organo di consulenza degli enti locali nel settore dei beni culturali.

Dal 1983 fa parte dell’Istituto la Soprintendenza regionale per i beni librari e documentari che gestisce gli interventi per le biblioteche e gli archivi storici.
Nel 1995 l’IBC è stato riordinato e rinnovato sulla base di una nuova L.R. 29/1995 in cui si ribadisce il suo ruolo di “organo tecnicoscientifico e strumento della programmazione della Regione Emilia-Romagna nel settore dei beni artistici, culturali evarni naturali”. Come tale, l’Istituto “promuove e svolge attività conoscitiva ed operativa, di indagine e di ricerca, per la valorizzazione ed il restauro del patrimonio storico e artistico, per la tutela, la valorizzazione e la conservazione dei centri storici, per lo svolgimento di ogni funzione relativa ai beni artistici, culturali e naturali, prestando in tali campi la raimondisolo2propria consulenza alla Regione e agli Enti locali” ed “esercita altresì, nell’ambito della legge, della programmazione regionale e degli atti di indirizzo regionali, le funzioni amministrative di competenza regionale relative alla materia ‘musei e biblioteche di enti locali’”.

Tali funzioni sono state di recente riorganizzate dalla L.R. 18/2000 "Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali”. L’attività di ricerca e di valorizzazione del patrimonio culturale condotta nel corso di questi anni e la costante azione di consulenza e di servizio prestata al governo regionale e agli enti locali fanno dell’Istituto un’esperienza originale e unica in Italia.

 

Dal 25 luglio 2011 il presidente dell’IBC è il prof. Angelo Varni .
La direzione, che ha sede nello storico Palazzo Bonasoni, è affidata all’ing. Alessandro Zucchini, mentre il consiglio direttivo è composto da Andrea Battistini, Giuseppe Bellosi, Vanni Bulgarelli, Francesca Cappelletti.

Il presidente onorario dell'IBC è stato il prof. Ezio Raimondi, presidente dell'Istituto dal 1992 al 2011.

Cenni storico-artistici sul Palazzo Bonasoni, sede dell'IBC

Pieghevole di presentazione dell'IBC

IBC 40 anni: il convegno del 6 novembre 2014

 

Dove siamo

mappa di via Galliera 21Palazzo Bonasoni - Via Galliera 21 – 40121 Bologna

ingrandisci la mappa

Per raggiungerci:

Dalla stazione centrale, Piazza medaglie d'oro:
- a piedi per via Galliera in 12 minuti
- in autobus
A e C fermata Piazza VIII agosto
36 fermata Piazza dei martiri
11 fermata Indipendenza

Dall'areoporto Guglielmo Marconi:
- autobus BLQ fermata Arena del Sole


logo disabilità motoriaLe persone con disabilità motoria possono accedere da Vicolo Quartirolo

 

 

 

 

Contatti

Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
Via Galliera, 21
40121 Bologna
Telefono: 051 527 66 00 - Fax:051 232 599
P.E.I.peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Presidenza Istituto beni artistici, culturali e naturali
Presidente: Angelo Varni
e-mail: presidenzaibc@regione.emilia-romagna.it
Segreteria: 051 527 66 42 - Fax: 051 232 599

Direzione Istituto beni artistici, culturali e naturali
Direttore: Alessandro Zucchini
e-mail: direzioneibc@regione.emilia-romagna.it
P.E.C.: direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it
Segreteria: 051 527 66 58 - Fax: 051 232 599

Stampa e Comunicazione ufficiostampaibc@regione.emilia-romagna.it
Redazione rivista “IBC” rivistaibc@regione.emilia-romagna.it
Redazione web redazionewebibc@regione.emilia-romagna.it

Telefoni e indirizzi

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/02/2012 — ultima modifica 07/06/2016

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali