L’incanto nel Sacro. La pittura popolare di don Carmine Cangini

Dal 3 aprile al 1 maggio 2010, al Museo Civico San Rocco di Fusignano, la mostra L’incanto nel Sacro dedicata al sacerdote pittore don Carmine Cangini, proseguendo con successo un “tour” romagnolo iniziato con gli allestimenti nella suggestiva cornice della Chiesa dei Servi di Forlimpopoli e presso la Galleria d’Arte Comunale Vicolo Cesuola di Cesena. Ulteriormente arricchita di una serie di pitture appositamente dedicate da don Carmine al tema della Passione, l’esposizione comprendeva oltre quaranta dipinti eseguiti durante il lungo periodo di vita pastorale come parroco a Seggio, piccola località nell’alta valle del Bidente in Comune di Civitella di Romagna. Come scrive Orlando Piraccini, curatore della mostra assieme a Paolo Trioschi: “la scelta del sacro come mezzo e come fine per comunicare può sembrare del tutto normale nel caso d’ un parroco che s’è scoperto pittore. E per don Carmine si può anche immaginare che un così acceso fervore creativo sia stato alimentato dall’esercizio della sua stessa missione pastorale, certamente all’inizio ardua e piena d’insidie lassù, nella più remota collina dell’alta valle bidentina.. E’ un fatto, comunque, che il linguaggio espressivo adottato da don Carmine, al quale non è certo ignota la tradizione iconografica dell’arte sacra, abbia escluso fin dall’inizio ogni accento aulico, elevato o solenne, e che la sua linea pittorica sia stata tracciata con tanta libertà rappresentativa e da trepida umiltà esecutiva. Ma l’incanto di questa pittura, al di là della sua impronta arcaico-popolaresca sta nel trasognamento favolistico che la origina e che la distingue. Perché è vero che don Carmine è totalmente immerso nei quadri che dipinge”.
Azioni sul documento

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali