I maestri dell’arte italiana a Villa Franceschi: Aldo Borgonzoni

dal 27 giugno al 20 settembre 2009: I maestri dell’arte italiana a Villa Franceschi - Aldo Borgonzoni (1913-2004). Testimone del tempo. Opere dagli anni trenta al duemila. La mostra comprendeva circa sessanta opere pittoriche provenienti da musei pubblici, da collezioni private e dall’Archivio Aldo Borgonzoni di Bologna. Il percorso espositivo, con due specifiche sezioni dedicate al paesaggio marino ed ai soggetti virgiliani, era incentrato su una “antologia” di opere esemplari che documentano il lungo corso creativo di Borgonzoni dalla fine degli anni trenta al duemila consentendo al pubblico di apprezzare appieno l’inconfondibile impronta naturalistico-espressionista della sua pittura. L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Riccione e dall’Archivio & Centro Studi Aldo Borgonzoni, ha avuto l’apporto tecnico e scientifico dell’IBC ed il contributo di Granarolo Spa. Con la mostra dedicata ad Aldo Borgonzoni Villa Franceschi ha proseguito il proprio ciclo delle esposizioni dedicate ai maestri dell’arte italiana del Novecento, avviato con successo nel 2007 con l’ “omaggio” a Virgilio Guidi cui ha fatto seguito nel 2008 la rassegna “Modigliani La vita del genio” realizzata in collaborazione con il Modigliani Institut di Parigi.
Azioni sul documento

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali