Quanti sono i musei in Emilia-Romagna?

L’Emilia-Romagna offre un panorama museale ricco e variegato sia dal punto di vista tipologico, sia nella distribuzione territoriale. Sono oltre 500 fra musei, raccolte e istituti culturali affini, di cui in gran parte sono titolari gli Enti locali.
Nel sistema museale coesistono insieme musei di tradizione e nuove fondazioni, grandi collezioni d’arte e dimore storiche, ecomusei, castelli, musei all’aperto e musei d’impresa, luoghi e spazi nei quali rivive la memoria dei protagonisti della storia e della cultura locali e nazionali.
La Banca dati dei Musei costituisce un indispensabile strumento di ricerca. La sua consultazione permette di prendere contatto con le realtà che conservano patrimonio culturale e comprenderne la distribuzione sul territorio, la fisionomia, le singolarità patrimoniali, le vicende formative, i servizi offerti al pubblico. Ma anche le attività e gli interventi nel campo della catalogazione, del restauro e della valorizzazione promossi dall'IBC in favore di ciascun museo.

Per approfondire:

Banca dati dei Musei (elenco completo di tutti i musei)

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/05/2013 — ultima modifica 10/05/2013

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali