Quante biblioteche ci sono in Emilia-Romagna?

L'Emilia-Romagna ha il primato nazionale per il numero di biblioteche presenti sul territorio in rapporto al numero di abitanti. Sono infatti circa 1.300 e appartengono a diversi ambiti istituzionali: universitarie, statali, provinciali, comunali, ecclesiastiche e di altri enti privati. Il patrimonio può contare su oltre 20 milioni di volumi.
In base al censimento del 2008, le biblioteche appartenenti agli enti locali sono circa 450; oltre 280 possiedono una sezione per ragazzi o sono dedicate interamente a questa fascia di età. Molte di queste biblioteche vantano una tradizione antichissima, per un complesso di volumi che supera i 12 milioni, senza contare i beni librari e documentari presenti in altre istituzioni culturali e centri di documentazione che fanno parte dell’organizzazione bibliotecaria regionale.

Per approfondire:
Per conoscere e contattare la biblioteca attiva nel proprio territorio si può consultare la banca dati SIBIB.
Per consultare in un colpo solo i cataloghi si può accedere a Sebina Open Search

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/05/2013 — ultima modifica 10/05/2013

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali