Inventariazione dei beni archivistici

L’IBC, attraverso la Soprintendenza per i beni librari e documentari, effettua interventi diretti di riordino degli archivi e inventariazione analitica informatizzata, con la produzione di risorse informative che rispettano gli standard internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e ISAAR (CPF). L’attività è finalizzata alla salvaguardia, fruizione e valorizzazione di un patrimonio documentario molto eterogeneo, che va dagli archivi storici comunali a quelli di enti privati.

Mappa storica L’IBC, attraverso il servizio di Soprintendenza per i beni librari e documentari che svolge le funzioni di competenza della Regione in materia di biblioteche e archivi storici di enti locali o di interesse locale, effettua interventi diretti di riordino degli archivi e inventariazione analitica informatizzata, con la produzione di risorse informative che rispettano gli standard internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e ISAAR (CPF).

L’attività è finalizzata alla salvaguardia, fruizione e valorizzazione di un patrimonio documentario molto eterogeneo, che va dagli archivi storici comunali a quelli di enti privati, e si esercita in concorso con la pluralità dei soggetti produttori degli archivi medesimi, di concerto con la Soprintendenza archivistica per l’Emilia-Romagna. Alla realizzazione di un considerevole numero di interventi di riordino e inventariazione di archivi storici comunali ha fatto seguito l’apertura al pubblico di nuovi servizi di consultazione, collegati in diversi casi a quelli bibliotecari. Particolare attenzione inoltre è stata rivolta ad archivi ospedalieri, teatrali, di movimenti politici, di opere pie, di consorzi di bonifica, di imprese, di istituzioni accademiche, di letterati, fotografi, architetti e artisti di varia estrazione e ambito disciplinare, con interventi tesi al recupero e all’acquisizione, alla conservazione, al restauro e alla valorizzazione dei fondi documentari.

Per gli interventi di descrizione inventariale l’IBC ha avviato l’utilizzo di una piattaforma web based di gestione e fruizione integrata di archivi storici, xDams, che permette inoltre la pubblicazione sul portale IBC Archivi degli inventari prodotti dall’Istituto nel corso della sua pluriennale attività.

Attualmente sono in corso diversi interventi di inventariazione informatizzata.


Iniziative particolari

L’IBC organizza e promuove, anche in collaborazione con gli archivi di Stato, corsi di aggiornamento rivolti ad archivisti professionisti e archivisti storici degli enti locali, per la descrizione archivistica nel sistema informativo regionale IBC Archivi.
I corsi prevedono un modulo teorico sugli strumenti della descrizione archivistica con particolare riferimento all’applicazione degli standard internazionali ISAD(G), ISAAR(CPF) e ISDIAH per la descrizione di complessi archivistici, soggetti produttori e conservatori di archivi storici nella piattaforma IBC-xDams,  e sugli strumenti di condivisione dei dati descrittivi con gli Istituti e i sistemi archivistici locali, nazionali ed internazionali.
Al modulo teorico seguono le esercitazioni pratiche sull’utilizzo della piattaforma regionale.

Le norme e gli atti in vigore


A chi rivolgersi:

Servizio biblioteche, archivi, musei e beni culturali
bam@regione.emilia-romagna.it

Per il settore archivi:
Brunella Argelli
Tel. +39 051 527 66 51
Brunella.Argelli@regione.emilia-romagna.it

Manuela Cristoni
Tel. +39 051 527 66 37
Manuela.Cristoni@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/05/2012 — ultima modifica 11/10/2016

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali