Inventariazione dei beni archivistici

L’IBC effettua interventi diretti di riordino degli archivi e inventariazione analitica informatizzata, con la produzione di risorse informative che rispettano gli standard internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e ISAAR (CPF). L’attività è finalizzata alla salvaguardia, fruizione e valorizzazione di un patrimonio documentario molto eterogeneo, che va dagli archivi storici comunali a quelli di enti privati.

Mappa storica L’attività è finalizzata alla salvaguardia, fruizione e valorizzazione di un patrimonio documentario molto eterogeneo, che va dagli archivi storici comunali a quelli di enti privati, e si esercita in concorso con la pluralità dei soggetti produttori degli archivi medesimi.  Particolare attenzione inoltre è stata rivolta ad archivi ospedalieri, teatrali, di movimenti politici, di opere pie, di consorzi di bonifica, di imprese, di istituzioni accademiche, di letterati, fotografi, architetti e artisti di varia estrazione e ambito disciplinare, con interventi tesi al recupero e all’acquisizione, alla conservazione, al restauro e alla valorizzazione dei fondi documentari.

Per gli interventi di descrizione inventariale l’IBC ha messo a punto e utilizza la piattaforma web based IBC xDams, che permette la pubblicazione sul portale IBC Archivi degli inventari realizzati.

Attualmente sono in corso diversi interventi di inventariazione informatizzata.

Le norme e gli atti in vigore


A chi rivolgersi:

Servizio biblioteche, archivi, musei e beni culturali
bam@regione.emilia-romagna.it

Per il settore archivi:
Brunella Argelli
Tel. +39 051 527 66 51
Brunella.Argelli@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/05/2012 — ultima modifica 26/03/2019

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali