17a edizione: 24 - 27 marzo 2010

Lo stand dell'Istituto Beni Culturali è interamente dedicato ai musei riconosciuti di qualità dalla Regione Emilia-Romagna.

stand
stand, foto di Andrea Scardova
L’intento è far conoscere e promuovere gli istituti che garantiscono adeguati standard di funzionamento in ogni aspetto della loro attività e forniscono un servizio efficiente e aperto alle richieste del pubblico. Hanno ottenuto il primo riconoscimento regionale 2010-2012 i musei che presentano i requisiti previsti nei seguenti ambiti tematici: status giuridico, assetto finanziario, strutture e sicurezza, personale, gestione e cura delle collezioni (conservazione, documentazione e ricerca), rapporti con il pubblico e relativi servizi, relazioni con il territorio. Per valorizzare i musei di qualità l'IBC ha individuato, attraverso un bando, un marchio/logo che li identifica e ha realizzato una serie di iniziative di promozione. L'iter per il riconoscimento rimane aperto a tutti i musei della regione che intendano proporre la propria candidatura anche in futuro.

 

Approfondimenti

L'IBC al XVII Salone del Restauro (Ferrara, 24-27 marzo 2010) a cura di Valeria Cicala, Antonella Salvi, Giuseppina Tonet

Contenuti correlati
Musei di Qualità
Azioni sul documento
Pubblicato il 14/09/2012 — ultima modifica 08/05/2013
< archiviato sotto: >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali