Patrimoni museali

Conoscenza e valorizzazione delle raccolte museali

Ai beni artistici e storici conservati nei musei dell’Emilia-Romagna sono dedicati interventi di catalogazione e restauro, studi e progetti, pubblicazioni, mostre.

Le attività di catalogazione e quelle di conservazione e restauro sono di norma finanziate dalla legge regionale musei LR 18/2000.

Le schede OA/opere d’arte relative a dipinti, sculture, manufatti tessili, ceramiche, marionette, burattini e altre opere, conservate nei musei sono consultabili nel catalogo del patrimonio dove confluiscono anche catalogazioni effettuate direttamente dai musei o altri istituti.

Le schede BDR (banca dati restauro) relative alla conservazione e al restauro sono anch’esse consultabili nel catalogo del patrimonio.

Studi e progetti dedicati a queste tipologie di beni sono consultabili alle voci Progetti e Progetti europei all'interno di questo sito.                  .

 

Approfondimenti:

 

Pubblicazioni

A chi rivolgersi

Servizio biblioteche, archivi, musei e beni culturali
bam@regione.emilia-romagna.it - P.E.C. bam@postacert.regione.emilia-romagna.it
051 527 66 31 - Fax: 051 232 599

Contenuti correlati
Tessuti
Azioni sul documento
Pubblicato il 12/07/2012 — ultima modifica 06/07/2016

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali