Collaborazioni

La struttura organizzativa dell'IBC che si occupa di musei, siti e beni archeologici è coinvolta, a diverso titolo, in numerosi progetti e iniziative a carattere locale, nazionale e internazionale dedicati all’antico e alle sue diverse manifestazioni
xLV IIPP
L’IBC ha fatto parte del Comitato di Coordinamento del XIII Congresso dell'Union International des Sciences Prehistoriques et Protohistoriques, del Comitato di Coordinamento Regionale del Third Annual Meeting of European Association of Archaeologists, del Comitato Organizzatore della XLV Riunione dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria.

È fra i soci fondatori del Centro Studi per l’Archeologia dell’Adriatico, con sede a Ravenna.

In qualità di partner  o di capofila sviluppa Festival Mondo Anticoprogetti  nell'ambito di programmi di iniziativa comunitaria (ROMIT, PArSJAd , ACE). Collabora alle attività del Dipartimento di Storia Antica dell'Università di Bologna e ai programmi del Festival del Mondo Antico di Rimini.

Bagnara ricostruzione castelloPresta abitualmente consulenza scientifica a gruppi tecnici di lavoro e staff di progetto. In particolare, sul versante museologico e museografico, la struttura che si occupa di beni archeologici è  impegnata nel Comitato scientifico del Museo d’Arte Sacra e nei Comitati tecnico-scientifico e di  gestione del Museo Archeologico e Ambientale di S. Giovanni in Persiceto (BO) e dei suoi poli territoriali a Sant'Agata Bolognese, ad Anzola dell'Emilia e a Calderara di Reno.  Sempre a S. Giovanni in Persiceto, l'IBC fa parte dei Comitati tecnico-scientifico e di gestione del Museo del Cielo e della Terra. Partecipa al comitato scientifico che presiede l'attività del  Museo del Castello di Bagnara di Romagna (RA), al comitato tecnico-scientifico per il MUV - Museo e Centro di documentazione del Villanoviano di Castenaso (BO).

S. Lazzaro mammutHa fatto  parte del gruppo di lavoro  che ha realizzato il Preistoparco del Museo della Preistoria di S. Lazzaro di Savena (BO), del comitato tecnico-scientifico del nuovo Centro Culturale di Massa Lombarda (RA), del gruppo di lavoro per il rinnovamento museografico del Museo Renzi di S. Giovanni in Galilea (Borghi - FC), del gruppo di lavoro per il costituendo Museo nell’ex ospedale degli Infermi di Comacchio (FE).
Noceto vasca votivaAttualmente è in corso la collaborazione al gruppo di lavoro tecnico-scientifico del progetto per la riqualificazione del Museo Archeologico "Tobia Aldini" di Forlimpopoli e del progetto per la realizzazione di una nuova struttura museale a Noceto (PR) destinata a valorizzare una straordinaria vasca votiva dell'età del Bronzo ivi rinvenuta.

A chi rivolgersi

Censimento e valorizzazione dei musei, dei siti e dei beni archeologici
Fiamma Lenzi
Tel. +39 051 527 66 53
Fiamma.Lenzi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/07/2012 — ultima modifica 11/07/2017
< archiviato sotto: >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali