Collaborazioni

Progetti e iniziative a carattere locale, nazionale e internazionale dedicati all’antico e alle sue diverse manifestazioni
L’IBC è stato membro del Comitato di Coordinamento del XIII Congresso dell'Union International des Sciences Prehistoriques et Protohistoriques, del Comitato di Coordinamento Regionale del Third Annual Meeting of European Association of Archaeologists, del Comitato Organizzatore della XLV Riunione dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria.

È fra i soci fondatori del Centro Studi per l’Archeologia dell’Adriatico, con sede a Ravenna.

In qualità di partner  o di capofila ha sviluppato progetti  nell'ambito di programmi di iniziativa comunitaria (ROMIT, PArSJAd, ACE). Collabora alle attività del Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell'Università di Bologna e ai programmi del Festival del Mondo Antico di Rimini.

Presta abitualmente consulenza scientifica a gruppi tecnici di lavoro e staff di progetto. In particolare, sul versante museologico e museografico, la struttura che si occupa di beni archeologici è  impegnata nel Comitato scientifico del Museo d’Arte Sacra e nei Comitati tecnico-scientifico e di  gestione del Museo Archeologico e Ambientale di S. Giovanni in Persiceto (BO) e dei suoi poli territoriali a Sant'Agata Bolognese, ad Anzola dell'Emilia e a Calderara di Reno.  Sempre a S. Giovanni in Persiceto, l'IBC fa parte dei Comitati tecnico-scientifico e di gestione del Museo del Cielo e della Terra. Partecipa al comitato scientifico che presiede l'attività del  Museo del Castello di Bagnara di Romagna (RA), al comitato tecnico-scientifico per il MUV - Museo e Centro di documentazione del Villanoviano di Castenaso (BO).

Ha fatto  parte del gruppo di lavoro  che ha realizzato il Preistoparco del Museo della Preistoria di S. Lazzaro di Savena (BO), del comitato tecnico-scientifico del nuovo Centro Culturale di Massa Lombarda (RA), del gruppo di lavoro per il rinnovamento museografico del Museo Renzi di S. Giovanni in Galilea (Borghi - FC), del gruppo di lavoro per il costituendo Museo nell’ex ospedale degli Infermi di Comacchio (FE), dello staff tecnico-scientifico  per la riqualificazione del Museo Archeologico "Tobia Aldini" di Forlimpopoli e del progetto per la realizzazione di una struttura museale a Noceto (PR) per la valorizzazione della straordinaria vasca votiva dell'età del Bronzo ivi rinvenuta.

A chi rivolgersi

Fiamma Lenzi
Tel. +39 051 527 66 53
Fiamma.Lenzi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/13 18:20:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-05T18:41:24+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina